Solange_Manfredi

Ci sono sul blog attuale molte citazioni relative al lavoro di informazione fatto da Solange Manfredi. E le siamo riconoscenti per questo. In una fase recente del suo lavoro emerge un certo scetticismo sulla modalità “democrazia” e da cui dissentiamo.

Ci riferiamo al seguente video:
++

Solange Manfredi esamina i rischi della democrazia che assuma solo garanzie di facciata. In tal caso, sostiene Solange Manfredi, la Democrazia è addirittura più pericolosa della monarchia o delle dittature.
Io non condivido le sue conclusioni sebbene riconosca che c’è molto di vero nella sua analisi. Ella conclude che la democrazia è -quindi- il metodo perfetto per non individuare i colpevoli occulti della situazione. E quindi -continua Solange- “sarebbe più morale una dittatura o una monarchia: poiché si conosce il dittatore o il monarca.. mentre la classe politica -in una democrazia- è selezionata per essere ricattabile per fungere da capro espiatorio!..”

Io sostengo VICEVERSA che è una finta democrazia che consente un deficit di conoscibilità del reale: è vero che la democrazia è ricattabile ed è possibile realizzare una finta democrazia!.. Ma questo non è ineluttabile!.. La mia analisi coincide -in ciò- con quella del pm Paolo Ferraro: è la perversione del concetto di responsabilità che potrebbe portare a ciò. Quindi la democrazia va difesa. Non è una cosa gratis. Va difesa anzitutto cercando le informazioni, e da un libero dialogo che sia capace di chiedere spiegazioni e offrire proposte da sottoporre al vaglio della esposizione pubblica, poiché la democrazia non è occultismo, ma vita della polis in cui “ognuno vale uno” non come finzione, ma come metodo.
++

Inoltre vogliamo citare il seguente lavoro di Solange Manfredi:
Solange Manfredi – Controllo delle masse e tecniche di depistaggio –

https://partitoviola.wordpress.com/2012/03/28/solange-manfredi-controllo-delle-masse-e-tecniche-di-depistaggio-17/