Quando nel 2000 Grillo era dialogante e non epurava i grillini .. (la fascinazione del potere)

http://www.giornalettismo.com/archives/665967/giovanni-favia-porta-grillo-e-casaleggio-in-tribunale/

Commento:

Da Regan a Schwarzenegger non è solo l’Italia che sa che un bravo attore fa la sua bella figura quando usa il mezzo televisivo.

Certo deve essere credibile e non farsi suggerire le battute dalla moglie come Regan, altrimenti si ha l’impressione che sia una contrifigura di poteri che gli tirano i fili.

Ma un bravo attore -in genere- è l’uomo giusto al posto giusto perché le persone non vogliono una vita reale, ma surreale, vogliono un sogno, magari un film, un reality, un’sola dei famosi, un posto che tu esisti perché sei in tv.

Ha forse dignità il pensiero di tutti e di ciascuno?

E peché ne dovrebbe avere se ci sono i TECNICI?

Perché dovete domandarvi da cosa dipendono le difficoltà econmiche e di disoccupazione?

Ci sono i TECNICI .. loro lo sanno -> hanno la credibilita!

Il paziente in genere non sopravvive alla ricetta -come per la Grecia che il più grande successo dell’euro (Mario Monti dixit)- ma l’operazione è perfettamente e tecnicamente riuscita!

Ok, ma cosa ci si proponeva se il paziente è morto?

Non è che ci si proponeva di ammazzarlo il paziente?

E se non era quello .. perché si dice che Mario Monti è la cura, visto che l’Italia era in pareggio ed oggi è in recessione?

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...