La figlia di Beppe Grillo segnalata per cocaina

Commento:
Va mostrato tutto, non solo quello che è il fondale di Cinecittà.
Ecco perché nessuno deve essere figlio di un dio minore e non ha diritto di andare in tv o sui media. Perché bisogna spiegare alle persone la responsabilità _personale_. Sì hai grilli, ma parlanti, perché “ognuno vale uno” non deve essere solo teoria ma la realtà applicata.

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2012/14-novembre-2012/figlia-beppe-grillo-segnalata-cocaina–2112700789585.shtml

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...