Grillo è monarchia a 5 stelle?

Beppe Grillo a 5 stelle

Beppe Grillo a 5 stelle

Ribadiamo: molte parti del programma grillino -difesa ambiente (ad esempio)- sono senzaltro meritorie, ma c’è da sottolineare la scarsità di democrazia in un movimento dove -in linea teorica- “ognuno vale uno”?

La parole sono importanti, e ancora di più la coerenza tra le parole ed i fatti.

1) Quali sono le regole di espulsione da “ognuno vale uno”?
R1) decide il leader massimo il solo Grillo che può essere parlante!

2) Quali sono le regole di scelta tra coloro che si propongono alle liste?
R2) decide il leader massimo il solo Grillo che può essere parlante e garante!

Non è solo una violazione de “ognuno vale uno” che dovrebbe prevedere delle consultazioni in cui -tra tutti gli iscritti- “ognuno vale uno” con il proprio voto ma, a nostro avviso, una azione lesiva tra ciò che un movimento politico promette e di ciò che realizza nella realtà.

Che affidabilità può gestire un movimento politico se dice una cosa e poi non la rispetta?

E’ una cosa tollerabile -imporre il MUTISMO- SE “OGNUNO VALE UNO”?

Noi lo riteniamo intollerabile, non perché non condividiamo le battaglie per l’ambientalismo e la moralità nella politica senza favoritismi ma solo per criterio di competenza.

Noi lo riteniamo intollerabile perché la credibilità di un movimento politico è tutto e il principio di responsabilità personale si acquisisce sapendo metterci la propria faccia per ciascuno dei candidati e non la maschera di ferro di un terzo come se la rappresentazione fosse una commedia che poi si trasforma in tragedia quando si piange dopo che il latte è stato versato.

Grillo ha già perso voti per avere perseguitato la Federica Salsi per averci messo la faccia nel suo diritto di presentarsi alle elezioni e ce ne dispiace, ma ci dispiace ancora di più se non capisce che sta facendo la cosa SBAGLIATA (confermato dai sondaggi in calo sul tg e La7 oggi 12.11.2012 ore 20).

Ma perché farsi del male con le proprie mani? .. schiacciando il diritto di espressione e responsabilità di esporre il proprio pensiero ai candidati?

Speriamo che Grillo ci ripensi e capisca, ma il rischio è un oscurantismo in cui potremmo cadere dalla padella alla brace ..

more info (nuove espulsioni):
http://www.corriere.it/politica/12_novembre_12/movimento_f794cb8c-2cd3-11e2-ac32-eb50b1e8a70b.shtml

http://www.unita.it/italia/grillo-epurator-caccia-br-la-veterinaria-ribelle-1.464187

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...