Il LiNgUaGgIo DeL CoRpO [nella MeMe Theory]

linguaggio del corpo

linguaggio del corpo

Anzitutto vorrei segnalare l’articolo seguente:

Usa 2012, il linguaggio del corpo ha sconfitto Obama

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/04/col-linguaggio-del-corpo-ieri-romney-ha-vinto-obama/372385/

Dall’articolo si capisce -se qualcuno ha dei dubbi- di come il presidente USA Obama, magari si era preparato al duello televisivo di pochi giorni fa, ma aveva trascurato

1) di mostrare di essere stanco

2) di avere una gestualità troppo controllata, che sembrava sudditante

Perché interessa la MeMe Theory?

La MeMe Theory racciude in sé un linguaggio che ha la caratteristica di essere molto concentrato. Una tipicità di dire con poco spazio una visione iper-simbolica.

La MeMe Theory che è un progetto e -quindi- non solo una analisi, parte proprio dal “non detto” come parte principale che si riverbera sull’esplicito.

Ecco perché ho scelto un corpo di donna visto da dietro e con delle scritte sopra come icona dello studio attuale.

L’artista -spesso- come nella foto attuale dice cose che egli non intendeva dire tramite un ragionamento, ma le cose che ha assemblato gli trascendono.

E’ -in un certo senso- il mistero dell’opera d’arte non solo nelle arti visive, ma in tutta la possibilità espressiva, anche nel teatro, nella musica, nella recitazione, etc.

A cosa si accede per trascendere il semplicemente codificato?

Alla emozione.

L’emozione quando riesce ad instaurare un legame è un canale biiettivo, ossia bidirezionale (la biiezione tra spazi intende che per ogni ente del primo spazio ve ne è uno in corrispondenza biunivoca nel secondo e questo è solo in alcuni spazi conformi in cui è possibile una proiezione detta trasformata e nel simmetrico anti-trasformata. Coloro che sono interessati all’argomento troveranno ottimi lavori ad opera di Laplace, Fourier, et altri).

more info:

https://partitoviola.wordpress.com/meme_theory/

Tipica studentessa pericolosa nelle manifestazioni del 5 ottobre 2012 in tutta Italia:

studentessa peridolosa (studio linguaggio del corpo)

tipica studentessa pericolosa (studio linguaggio del corpo)

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...