Esportazione della democrazia: il primo ministro di Inghilterra (UK) chiede intervento in Syria

fonte:
http://www.bbc.co.uk/news/uk-politics-19724829

Prime Minister David Cameron has urged world leaders to do more to stop the “atrocities” of president Bashar Assad’s government in Syria.

In the keynote speech to the United Nations General Assembly, he cited a recent report documenting torture and murder of children by regime forces.

It was a “stain on those who have failed to stand up” to Syria, he said.

Mr Cameron also urged leaders to back the emerging democracies of the Arab Spring.

Addressing Syria, Mr Cameron said: “If anyone was in any doubt about the horrors that Assad has inflicted on his people, just look at the evidence published by Save the Children…

“The blood of these young children is a terrible stain on the reputation of this United Nations.

“And in particular, a stain on those who have failed to stand up to these atrocities and in some cases aided and abetted Assad’s reign of terror.

“If the United Nations Charter is to have any value in the 21st century, we must now join together to support a rapid political transition.”

‘Bang the drum’

He also pledged a further £7.4m ($12m) in UK humanitarian aid for civilians caught up in the civil war in Syria.

Russia and China have vetoed UN Security Council resolutions which could have led to sanctions on Syria but Mr Cameron did not refer to the countries by name in his speech.

Turning to the Arab Spring, Mr Cameron said it “represents a precious opportunity for people to realise their aspirations for a job, a voice and a stake in their own future”.

He added: “We in the United Nations must step up our efforts to support the people of these countries as they build their own democratic future.”

Before his address to the General Assembly, Mr Cameron held talks with Libyan President Mohamed Yousef el-Magariaf.

He also met Egypt’s first democratically-elected leader, President Mohamed Mursi, of the Muslim Brotherhood, at New York’s Waldorf Astoria hotel.

He was expected to offer Britain’s advice on how to manage the area of the Sinai, which has seen recent clashes between security forces and militants.

Chief of the Defence Staff Sir David Richards is due to take part in discussions about security in the Sinai when he visits Cairo later in the year.

continua:
http://www.bbc.co.uk/news/uk-politics-19724829

traduzione: http://www.bing.com/translator/
Primo ministro David Cameron ha esortato i leader mondiali a fare di più per fermare le “atrocità” del governo del Presidente Bashar Assad in Siria.

Nel discorso all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha citato una recente relazione che documenta la tortura e l’omicidio dei bambini dalle forze del regime.

Era una “macchia su coloro che non sono riusciti a stare in piedi” in Siria, ha detto.

Signor Cameron ha inoltre esortato i responsabili indietro le democrazie emergenti della primavera araba.

Indirizzamento Siria, signor Cameron ha detto: “se qualcuno era in dubbio gli orrori che Assad ha inflitto al suo popolo, basta guardare le prove pubblicata da Save the Children…

“Il sangue di questi bambini è una terribile macchia la reputazione delle Nazioni Unite.

«E in particolare una macchia su coloro che non sono riusciti a resistere a queste atrocità e in alcuni casi aiutato e spalleggiato terrore di Assad.

“Se la carta delle Nazioni Unite è di avere un valore qualsiasi nel XXI secolo, ora dobbiamo unire insieme per sostenere una rapida transizione politica.”

‘Bang the drum’

Inoltre ha promesso un ulteriore £7.4m (12 milioni di dollari) in aiuti umanitari UK per i civili coinvolti nella guerra civile in Siria.

Russia e Cina hanno posto il veto risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, che avrebbe potuto condurre a sanzioni alla Siria ma signor Cameron non fanno riferimento ai paesi di nome nel suo discorso.

Passando alla primavera araba, signor Cameron ha detto che “rappresenta una preziosa opportunità per le persone a realizzare le loro aspirazioni per un lavoro, una voce e una partecipazione nel loro futuro”.

Ha aggiunto: “Nelle Nazioni Unite dobbiamo intensificare i nostri sforzi per sostenere la gente di questi paesi come costruire il proprio futuro democratico.”

Prima il suo discorso all’Assemblea generale, signor Cameron ha avuto colloqui con il presidente libico Mohamed Yousef el-Magariaf.

Incontrò anche primo democraticamente eletto leader dell’Egitto, Presidente Mohamed Mursi, dei fratelli musulmani, a Waldorf Astoria hotel di New York.

Egli doveva offrire consigli gestire l’area del Sinai, che ha visto i recenti scontri tra le forze di sicurezza e militanti della Gran Bretagna.

Capo della difesa personale Sir David Richards è dovuto prendere parte a discussioni sulla sicurezza nel Sinai, quando visita Cairo nel corso dell’anno.

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...