Su Favia: Era tutto preparato e concordato?

da it.media.tv:
cit

Era tutto preparato e concordato.
Anche l’ultimo dei fessi sa che se vuoi dire qualcosa di privato ad un
giornalista con la sicurezza che non lo mandera’ in onda devi prima
assicurarti che sia nudo e magari fargli una esplorazioncina rettale.
Oppure non gli dici niente, che e’ ancora meglio.

In realta’, i fuori onda non esistono. Nel senso che comunque devi dare la
liberatoria per tutto quello che verra’ trasmesso. Fuori onda compresi.

Pertanto, e’ mia convinzione che Favia volesse far sapere a Casaleggio e
Grillo cio’ che ha detto, maliziosamente adesso che siamo piu’ vicini alle
elezioni.
Che una struttura verticistica e padronale sia in contraddizione con il
carattere del M5S e’ pacifico. Forse questo era il modo per sollevare il
problema in una maniera tale per cui C & G non possono adesso non esporsi
per controbattere o comunque difendersi dalle accuse.

Roberto FURLAN

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Su Favia: Era tutto preparato e concordato?

  1. kikko ha detto:

    è come dire che Corona aveva la liberatoria per pubblicare le foto scandalistiche … assurdo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...