Ma siamo qui forse per recitare un requiem all’Italia?

Complimenti a Fabio Sipolino per la intervista. Il problema caro Fabio è che con il suo tono pacato il professore ci dice che l’operazione è perfettamente riuscita e purtroppo il paziente è deceduto.
Ma siamo qui forse per recitare un requiem all’Italia?
Io penso che gli economisti italiani sono correi di avere individuato in questa crisi una crisi meterologica e non avere né lanciato un allarme e né indicato soluzioni.
Quali sarebbero le soluzioni di un paese privato della sua sovranità monetaria senza che la BCE si comporti da vera banca centrale federale come la FED?
Aspettare di morire tutti strangolati dall’usura sulla vendita dei titoli pubblici in cambio dell’acquisto dei quali ci si impongono più tasse e si riduce la industrializzazione, si porta il paese in recessione?
Questa ricetta non è la cura, ma la malattia, se è vero _come_è_vero_ che prima di Mr Mario Goldaman Sachs Monti il paese non era in recessione e dopo avere sperimentato la più alta tassazione al mondo il paese è al collasso con il PIL al -2,5%.

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...