Elezioni in Grecia: Analisi del 18.06.2012

80% dei seggi, alle ore 10:17 del 18/06/2012

ND = Nuova Democrazia = centro destra= dal 33,5% →  18,9% -> 30. (leader Samaras) (1° partito)

PSK = Pasok = socialisti = dal 43%13,2% -> 12.5% (terzo partito)

Syriza = sinistra radicale (leader Alexis Tsipras) = 16,76% -> 26,3% (2° partito) che è contrario a ND e PSK (vuole formare coalizione contro UE)
(26,3 da “il fatto quotidiano”)

Alba dorata = estrema destra = supera soglia del 3% ed entra in parlamento
con 6,9% -> 6.95% (7,0% da il fatto quotidiano)

Kammenos  (Greci indipendenti) al 7,45%
(7,6% secondo il fatto quotidiano)

la sinistra democratica (Dimar) di Kouvelis al 6,1%

Kke al 4,46%

in blu i risultati del 18.06.2012 ore 10:17 80% seggi da repubblica

fonte blu=giugno 2012 (giallo sul grafico):

http://www.repubblica.it/esteri/2012/06/17/news/grecia_urne_aperte_al_voto_10_milioni_di_persone-37367681/?ref=HREA-1

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Elezioni in Grecia: Analisi del 18.06.2012

  1. angela mc keever ha detto:

    per me la Grecia ha perso un’occasione .vorrei sapere dove sono finiti i voti degli anarchici e di tutta quella gente che li applaudiva ,ma siamo sicuri che non ci siano stati brogli ?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...