La logica del capo: discussione su *chi* dovrebbe fare qualcosa

da facebook:
http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/

Paolo Girotto
Ottimo blog, mi sembra

Goofynomics: Il fisico e l’ingegnere
goofynomics.blogspot.it

http://goofynomics.blogspot.it/2012/03/il-fisico-e-lingegnere.html

Mi piace ·  · Non seguire più il post · Condividi · Ieri alle ore 3.34 tramite cellulare
A Enzo Garofalo, Silvia Mola e altri 2 piace questo elemento.

Federico Righetti Ottimo sì, è del prof. Bagnai.
Ieri alle ore 4.59 · Mi piace · 1
Arlette Grossetti ‎…che sarebbe indispensabile avere dalla nostra parte, se fossimo meno fessi.


13 ore fa · Mi piace · 2
Federico Righetti Lo penso anche io Arlette.
13 ore fa · Mi piace
Paolo Girotto non lo è? Quale sarebbe la nostra fesseria?
13 ore fa · Mi piace
Arlette Grossetti Bagnai e Barnard sono come cane e gatto…
13 ore fa · Mi piace
Federico Righetti Sì che è un ottimo blog Paolo, è che Bagnai è stato attaccato in maniera diciamo in maniera indiretta da PB e viceversa
13 ore fa · Mi piace
Paolo Girotto Zio porcone
12 ore fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti <<Sparare slogan non significa fare buona divulgazione. Barnard in questo senso è un personaggio altamente sospetto. Se volessi costruire a tavolino una persona in grado di sputtanare un’idea giusta la costruirei come lui.
Sarei curioso di sapere cosa le è restato di quei tre giorni. (Rimini)
Sicuramente molto meno di quello che resta ai lettori del mio blog.
Quindi il mio tentativo ha un senso, quello di Barnard anche, ma non è quello al quale crede lei.
Ho invitato al convegno che sto organizzando sull’euro un economista argentino molto più prestigioso dei 5 sfigati di Rimini..etc..etc.. >> Alberto Bagnai
12 ore fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti Cafone frustrato come ne ho visti pochi. Non abbiamo bisogno di lui.
12 ore fa · Mi piace · 2
Federico Righetti Riccardo anche le uscite di PB sono state poco delicate.. Bo, stupidi loro a farsi la guerra.
12 ore fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti Federico, questa uscita di Bagnai è stato il motivo dell’uscita di Barnard. Questo fenomeno che chiama sfigati economisti di fama mondiale crede di essere Dio sceso in terra, il suo problema è che rimane col culo attaccato a una poltrona insultando gente che manco conosce.
12 ore fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti E tutto è partito da un post scritto da Bagnai qualche giorno dopo del summit di Rimini dove insultava PB e tutti i presenti al summit senza motivo alcuno.
12 ore fa · Mi piace
Federico Righetti Non lo so Riccardo.. sinceramente non mi interessa nemmeno saperlo. Alcune riflessioni di Bagnai mi piacciono, altre meno.. idem per PB.
12 ore fa · Mi piace · 1
Riccardo Tomassetti Su questo posso essere d’accordo, ma continuare ad insistere di portare dalla nostra parte un personaggio invidioso e pieno di astio come Bagnai è deleterio.
12 ore fa · Mi piace · 1
Riccardo Tomassetti Il fatto che sia competente in materia economica non giustifica certi attacchi gratuiti e l’arroganza con cui distribuisce appellativi a gente che manco conosce. Poi, chiamare sfigati i 5 di Rimini..beh, tirate voi le somme..
12 ore fa · Mi piace
Paride Della Ventura a Bagnai non sta simpatico Barnard per il modo in cui quest’ ultimo ha iniziato il proprio saggio ( ovvero quando dice che si è rivolto ad economisti stranieri per non perdere tempo a scoprire di qualche “parrocchia o loggia massonica” facessero parte quelli italiani ) è da qui che partì la questione. Sinceramente a me non me ne frega niente di questo gossip, il suo blog merita per i contenuti tecnici,storici e per la chiarezza di esposizione così come merita Barnard per tutte le inchieste che ha fatto in questi anni e non per le volte in cui perde le staffe.
12 ore fa · Mi piace · 1
Daniele Santolamazza Ok Federico, adesso però Bagnai se ha le palle, mi porta 1 professore + grande di Parguez, o di Hudson, o della Kelton…poi succede che prendono l’aereo Mitchell e Mosler e si siedono a carta e penna pure i vari Krugman, Stigliz stesso, Rogoff, Blanchard, Mundell…tutti li in fila come bravi scolaretti a prendere appunti sul funzionamento del sistema monetario…sperando che riescano ad accettare che loro non c’hanno mai capito niente…è dura, però è cosi porca eva…
11 ore fa · Mi piace · 1
Federico Righetti Dani non ho detto che è migliore o meno dei 5, solo che trovo il suo blog interessante sotto certi punti di vista. Poi le varie querelle poco mi interessano.
11 ore fa · Mi piace
Federico Righetti Che sia un personaggio discutibile è un altro discorso.
11 ore fa · Mi piace
Daniele Santolamazza Io lo ripeto da sempre, Pluto è molto preparato, è un vero professore, tecnico presente analitico…però lui chiama l’argentino che supera al massimo i capelli che ha in testa…non esageriamo no…Bagnai va da SEL(con tutto il rispetto ovviamente)…la Kelton entra nella commissione per valutare le riforme sulla FED…cioè dai…e parlo solo della kelton eh…ce ne sono altri 4…
11 ore fa · Mi piace
Federico Righetti Bo, io ho sempre molto spirito critico.. non prendo per oro colato niente. Il blog di Bagnai è cmq utile proprio per questo: le sue sono critiche costruttive sotto certi punti di vista.. se il blog in questione fosse quello di Cloaca e allora sì che direi che sarebbe da scartare a priori.
11 ore fa · Mi piace · 1
Daniele Santolamazza Federicco non so se mi hai capito: io ritengo Bagnai ottimo tecnicamente…però come persona no. Punto🙂
11 ore fa · Mi piace
Federico Righetti Ah ecco! Curioso è che ciò è una caratteristica che ha in comune con PB! Molti critici di Barnard dicono sia tecnicamente valido ma che come persona sia deletaria!
11 ore fa · Mi piace
Daniele Santolamazza leggera differenza: paolo ha un lato umano mostruoso(per fare quello che fa ha sacrificato tutto)…bagnai si diverte a prendere per ilculo e a fare lo spiritoso da una poltrona universitaria
11 ore fa · Mi piace · 10
Federico Righetti Questo è vero Dani.
11 ore fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti È solo questo il discorso Federico, nessuno mette in dubbio la sua competenza. Considera pure che vi ho scritto una piccola parte degli insulti e del veleno che ci ha vomitato contro definendo i partecipanti al summit coglioni che non capiscono un caxxo.. ma ti sembra normale uno così? ..
5 ore fa tramite cellulare · Mi piace
Andrea Cappelli Non posso dire nulla di tecnico perchè non sono esperto ma da un punto di vista umano e conoscendo di riflesso l’ambiente universitario italiano secondo me Bagnai è uno di quei bravi prof che però soffrono della loro condizioni di non essere diventati ordinari e quindi un pochino frustrati. Comunque la maggior parte dei prof italiani anche se bravi arrivano da un’ambiente malato e pieno di invidie. Lascio a chi conosce meglio di me l’ambiente le considerazioni del caso🙂
3 ore fa · Mi piace · 2
Silvia Mola ma secondo me pure, Bagnai è fondamentalmente uno che rosica dietro le quinte frustrato dal fatto di essere consapevole della sua preparazione e delle sue capacità e scontrandosi con la realtà che lo vede relegato in posizione di secondo piano sulla scena accademica motivo per cui poi sfoga la sua frustrazione soprattutto sul blog e sui malcapitati che gli offrono la possibilità di farsi bacchettare… da una parte lo capisco è veramente frustrante sapere di avere determinate qualità e capacità e non vedersele riconosciute e magari invece vedi passarti avanti degli emeriti imbecilli perchè amici di… parenti di…. e siamo esseri umani non siamo macchine è più spesso il cuore che il cervello a parlare io sinceramente non gliene faccio una colpa come non la faccio a Barnard quando sclera e insulta tutti …. è fatto così poi gli passa….
3 ore fa · Mi piace · 1
Andrea Cappelli Mi spiace perchè da quello che leggo potrebbe essere un validissimo aiuto per noi tutti e per il paese soprattutto
3 ore fa · Mi piace
Lorenzo D’Onofrio Condivido quanto scritto da Daniele Santolamazza, ma non credo che Bagnai sia una cattiva persona. Ad ogni modo poco mi importa del suo cartattere e di ciò che pensa di noi paperottoli (addirittura una volta ha scritto che noi per capire qualcosa siamo costretti ad andare sul suo blog di nascosto dal nostro guru… ma se ha ste paranoie è un problema suo)… mi dispiace solo che si permetta di dare giudizi su una persona come Barnard senza conoscerlo e soprattutto senza volerne conoscere la storia umana e professionale.
Resta il fatto che lui e il suo blog sono una gran risorsa ed è questa l’unica cosa che mi interessa… poi ognuno potrà ricredersi.
circa un’ora fa · Mi piace
Riccardo Tomassetti Su questo sono d’accordo Lorenzo, niente da aggiungere. Io “contesto” solo il fatto che si continua ad insistere nel volerlo portare “dalla nostra parte”. Tempo perso a mio avviso.
circa un’ora fa · Mi piace · 1
Lorenzo D’Onofrio ma qui si discute solo, non credo che qualcuno stia tentando di portarlo dalla nostra parte, anche perchè quel qualcuno rischierebbe di prenderle di santa ragione. Dispiace solo che ci sia quest’atteggiamento, questa chiusura reciproca: un incontro tipo di quello organizzato con Bellofiore a mio giudizio potrebbe essere molto interessante.
circa un’ora fa · Mi piace · 1
Lorenzo D’Onofrio A mio avviso invece il vero tempo perso è quello di Barnard dietro Zamparini. Guardate qui: http://www.impegnocivico.net/Impegno_Civico/Appuntamenti.html
Appuntamenti
www.impegnocivico.net
59 minuti fa · Mi piace
Lino Cibernetico Tufano Signori, la ragione del perché una pagina come questa sta avendo un grande successo, forse non come numeri, ma come attivisti è presto spiegata: non abbiamo necessità del “principio di autorevolezza”.

Il principio di autorevolezza è l’esatto contrario del canone su cui si basa la scienza.

La scienza dice che il suo canone è la “ripetibilità a prescindere da chi esegue la verifica di una tesi o una misura”, ossia il carattere oggettivo di quanto afferma.

Inoltre quanto afferma la scienza non è dogmatico, ossia detto una volta per tutte: leggere “logica della scoperta scientifica – il carattere autocorrettivo della scienza” di Popper in cui il libro termina con alcune lettere tra Popper e Einstein, in cui Einstein corregge Popper che affermava di volere una misura esatta per potere verificare la sua epistemologia. Einstein afferma che una misura esatta non sarà mai possibile poiché la quantità di informazione estraibile dal reale è limitata, quindi la scienza è in una continua autocritica, e aperta a ogni tesi che si sappia esporre in modo ripetibile.

Tutto questo breve prologo per dire che faremo dei reali passi avanti quando si capirà che la politica, come la scienza, deve divenire cibo irrinunciabile per tutti e per ciascuno.

Non servono né gli eletti e né gli illuminati, né portare professori universitari “dalla nostra parte”.

Ciascuna persona deve caricare sulle sue spalle il compito di fare anche poco, ma non zero.

Altrimenti si attiva la strategia di cercare un Grillo pifferaio magico che i grillini dicono “garante” della democrazia dentro il M5S, e quindi una *logica del capo* che è uscita dalla porta ed è rientrata dalla finestra.

Non serve che Bagnai o Barnard siano dalla nostra parte.

Serve che abbiano qualcosa da dire e di ciò si possa discutere notandone il contributo notevole o gli errori, come ieri mi è toccato correggere, senza crisi di sudditanza psicologica, Nino Galloni, sebbene non credessi alle mie orecchie quando diceva che non era vero che la emissione di nuova moneta non produce in t0 un aumento della svalutazione.

minuto 8:10

Ecco il mio intervento caso mai qualcuno se lo fosse perso e volesse leggerlo:
cit Nino Galloni al minuto 8:10
“nel passato ci spiegavano i grandi professori del monetarismo e del liberismo che ad ogni emissione monetaria si svalutava la moneta e non è assolutamente né vero né dimostrato questo passaggio”

Purtroppo devo correggere Nino Galloni, spero perché abbia troppo semplificato:

Viceversa non è una opinione che le fiches acquistate pagando 3 giocatori di poker con controvalore uguale a merce e il quarto con un pagherò .. si svalutano -tutte- con una svalutazione del 25% se il pagherò non è pagato a fine partita.

La cosa taciuta è che spiega l’effetto anomalo di una valuta che può aumentare addirittura di valore la massa monetaria sebbene incrementata con emissioni ex novo è il fatto che il valore della moneta non è costante con l’andare del tempo, ma v=v(t), per t0>t.

Dove t0= momento delle emissione ex novo.

Se infatti il valore v(t) di tutta la massa monetaria in circolazione aumenterà o diminuirà dipende da come è impiegata.

Supponiamo che il risultato di quella partita a poker alla fine della partita, poiché uno dei giocatori non ha pagato, sia diminuita del 25%. Ciò è destinato a durare?

No, perché se uno che usa quella moneta -magari facendosela prestare da chi ha vinto- ci compra materiale -ad esempio- per scavare un pozzo di petrolio e trova il petrolio, con la vendita del petrolio non solo può restituire il prestito ma può persino pagare royalties a chi gli aveva prestato i soldi, ossia un valore maggiore di quanto aveva chiesto.

Inoltre anche se normalmante la moneta ex novo non fosse spesa ( da uno stato) per investimenti produttivi, ma solo per beni di pubblica utilità, le persone che non spendono per strade, per sanità, per servizi etc dispongono di moneta che possono spendere nel ciclo economico aumentando la circolazione di denaro e quindi la capacità produttiva che a sua volta porta valore alla economia di una nazione, dove anche una bassa inflazione è solo un inconveniente minimo preferibile a una stagnazione o depressione recessiva, sempre che l’espansione non sia distruttiva dell’ecosistema.
cit
IL FUNZIONARIO OSCURO che fece paura a Helmut Kohl e si oppose alla svendita italiana
http://www.youtube.com
http://www.byoblu.com/ Il direttore generale del Ministero del Lavoro ricostruis…
Visualizza altro
53 minuti fa · Mi piace · 1 ·
Lino Cibernetico Tufano P.S. x Bagnai: gli ingegneri non sono dei cazzari come invece sono i fisici che esprimono solo teorie che raramente dimostrano. Gli ingegneri vanno in galera se un ponte crolla. E questa è anche una delle ragioni per cui ci sono in giro pochi ingegneri cazzari, ma molti fisici ed economisti a piede libero ..
42 minuti fa · Mi piace
Peperone Libero bagnai avrebbe potuto prendere le distanze da quelli che barnard nel PGC definiva, a mio parere a ragione, in sintesi economisti inutili, visto che ne ha la capacità, invece, penso che gli piaccia fare il buono fra i cattivi e gli faccia paura il BUONISSIMO barnard che “rischia” di farlo parere appunto un economista inutile e altresì di farlo retrocedere ulteriormente coi fatti. a prescindere da ciò che appunto paolo scrisse nel PGC, a parole, vi sono i fatti che confermano che per bagnai l’ego è più importante della comunione d’intenti. e mi fermo.
38 minuti fa · Mi piace · 1
Riccardo Tomassetti Metodologia delle scienze, Lino Cibernetico Tufano, ottimo🙂
37 minuti fa · Mi piace
Lino Cibernetico Tufano ad Arlette Grossetti .. naturalmente io non sono un masochista e non mi piace essere minoranza e difensore delle cause perse .. quindi condivido che più persone capiscono le ragioni evidenti e anche meglio spiegate da un professore universitario .. meglio è .. ma ho voluto esplorare “il perché i tanti Bagnai fanno i pesci in barile” ossia non si schierano _politicamente_.

Non si schierano politicamente perché sono dei vigliacchi che aspettano -anche loro- di correre in soccorso ad un vincitore.

Ecco perché una figura come Paolo Barnard è come una luce nel buio.

Paolo Barnard ha detto e direbbe quello che gli risulta anche se fosse solo a dirlo. E -in questo- ha qualcosa da insegnare a molti.
31 minuti fa · Mi piace · 2
Riccardo Tomassetti In Italia la perdita del radicalismo dei diritti si nota anche in questo. Sono tutti bravi a dare una “botta al cerchio e una alla botte” per poi salire sul carro dei vincitori. Se gli intellettuali sono questi..c’è da rimpiangere D’Annunzio!
26 minuti fa · Mi piace

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...