La Grecia senza medicine: 6 grandi ospedali ad Atene senza forniture mediche dalla prossima settimana

Dalla prossima settimana 6 grandi ospedali di Atene saranno senza siringhe guanti e garze (tra poco in Italia, Spagna e sud Europa sarà lo stesso!)
http://checifaccioqui.wordpress.com/2012/06/02/ippocrate-senza-medicine-18/

Mi piace ·  · Non seguire più il post · 58 minuti fa

  • da facebook:
    http://www.facebook.com/groups/240604502651606/423748297670558/?comment_id=423763767669011&notif_t=group_comment
  • Sergio MalvasoCinzia Giglio e Antonio Accordino piace questo elemento.
    • Roxana Giselle Saavedra Acosta Tutto questo é davvero mesquino. Non so come si faccia ad aspettare ancora e ancora a cambiare e deviare la rotazione dei poteri, delle mafie e della cattiva politica che ci oprime sempre di più. Se in Italia succedesse una cosa del genere ( e ci sono già ospedali che lavorano col minimo) credo che i primi a ribellarsi saranno i stessi che ora lavorano per la casta dei “dottorini”

      48 minuti fa · Mi piace
    • Elimina commentoContrassegna come spam e nascondi
      Antonio Accordino

      Il SUD Pubblico – SICILIA – con questo Assessore alla Sanità nonchè Giudice amzichè fare MANI PULITE ha ARRUOLATO Mafiosi e Predoni della COSA Pubblica che usano l’Arroganza per Trasferire altrove i Professionisti Bravi ed inserire al loro posto Professionisti Mediocri che USANO le Risorse Pubbliche – strutture e presidi pubblici – per svolgere attività Privata. Manager – Primari Mafiosi od in mano ad ESSI – che sfruttano la SALUTE alla stregua di un Bancomat e fanno Carriera
      17 minuti fa · Mi piace
    • Lino Cibernetico Tufano In una situazione di “panico” come quella attuale, in specie per le persone che non sono informate vi sono molti rischi. La strategia della tensione, ad esempio, tende a fare spostare il voto verso la destra oppure a giustificare poteri speciali, fino alla sospensione delle garanzie democratiche.Le persone, normalmente, se sono impaurite tendono a cercare un capo, qualcuno che gli grantisca un minimo di capacità di sopravvivenza a livello personale.

      E’ compito quindi delle persone informate a continuare a seguire la situazione e a svolgere una azione democratica di fare sapere i fatti, poiché solo la verità ci può fare liberi di scegliere di connotare l’azione non solo nostra a livello personale, ma della società, tutta.

      Non nascondiamoci però che la situazione è molto grave.

      Necessita che chi può provi a fare informazione, o anche attivismo politico, difendendo la democrazia, se ha capacità di progettare una partecipazione democratica alle scelte di tutti.

      Informo chi sta seguendo questa pagina che sto provando a costruire con tutti coloro che siano disponibili una federazione di movimenti che ha come requisito minimo accogliere la democrazia come metodo e quindi trovare una piattaforma minima che sia sostenibile da tutte le forze, movimenti, associazioni, singoli, che vogliano collaborare.

      E’ una idea nuova.

      Nuova perché non vuole mettere sotto una egemonia chi vuole aderire ma in cui ognuno abbia la stessa capacità di proporre e di fare.

      Ciò garantirà una maggiore aderenza ad una intelligenza collettiva in cui -differentemente dal M5S- “ognuno vale uno” nei fatti e non nelle dichiarazioni, visto che Grillo/Casaleggio non ha organismi di democrazia interna.

      http://isegretidellacasta.blogspot.it/2012/05/per-la-poltrona-di-direttore-generale.html

      isegretidellacasta.blogspot.com

      o solo un’incomprensione dovuta al fatto che 5stelle cerca sempre di estraniarsi…Visualizza altro
      4 minuti fa · Mi piace ·
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Grecia senza medicine: 6 grandi ospedali ad Atene senza forniture mediche dalla prossima settimana

  1. Egidio ha detto:

    Se questo e’…sara’ la fine della storia democratica moderna…!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...