Ho tirato le rune al cielo per sapere la verità.. [destino oppure volontà?]

  • Ho tirato le rune al cielo per sapere la verità.La verità su di te,perchè non me l’hai mai detta.Hai la potenza dell’acqua e della terra,mago,oltre ogni bontà e cattiveria sei,infinitamente umano e perciò così divino.
    Mi piace ·  · Non seguire più il post
    • 2 persone piace questo elemento.
      • Lino Cibernetico Tufano la verità è che il destino non esiste .. e a vivere però possiamo rinunciare oppure modellare il futuro .. https://partitoviola.wordpress.com/2012/05/19/assemblea-nazionale-domenica-27-maggio-2012-ore-930-a-roma/

        circa un’ora fa · Mi piace · 
      • Priscilla Marini Io invece penso che il destino esista davvero….non esistono coincidenze ma segni prestabiliti…..certe cose accadono a tutti i costi…..

        41 minuti fa · Mi piace
      • Dino Il Nocchio E se fosse un unico gigantesco marasma di caos?

        15 minuti fa tramite cellulare · Mi piace ·  1
      • Roberto Rivida Il divenire,come il virtuale frazionamento,è sentito da ogni sentire,perciò gli esserei,percependolo,creano l’eterno presente.

        12 minuti fa · Mi piace

         

      • Lino Cibernetico Tufano

        nella scienza esistono due modelli:

        1) determinismo (destino): Laplace, Cauchy et altri

        2) indeterminismo (auto-poiesi): Heisenberg, Plank et altri

        Scendendo nel dettaglio sui fatti fisici una quantità di informazione limitata è necessariamente probabilistica, visto che non si conoscono tutte le cause e quindi tutti gli effetti.

        Ma se di un fenomeno si conoscessero tutte le cause -> le equazioni di descrizione dei fenomeni non avrebbero margini di dubbio.

        La caduta di un sasso -infatti- non crea sorprese, ammesso che nulla interferisca con la forza di attrazione tra le masse.

        Il problema, invece, è la quantità di informazione:
        Come facciamo ad essere certi che un meteorite non interferisca con la caduta di un sasso?

        In linea teorica si potrebbe fare una ricerca sulla dinamica dei meteoriti, ma si può fare una ricerca esaustiva su tutti i fenomeni che potrebbero accadere come interferenti?

        Godel, il matematico tedesco, dice che tale ricerca è indecidibile (teorema dell’Halt), poiché richiederebbe una quantità di informazione infinita per potere decidere se è possibile sapere con certezza.

        Ritornando quindi agli umani il destino esiste solo dal punto di vista di Dio, un Dio che sia omnisciente.

        Mentre _la_volontà_esiste_ e anche la possibilità di cambiare il futuro, *dal punto di vista di un umano* che vede che può decidere di andare a Roma domenica 27 maggio 2012, e cambiare il futuro, oppure starsene a casetta sua a zappare il giardino e fregarsene che la storia dipenda a che da lui ..

        2 minuti fa · Mi piace
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...