Te lo chiede l’Unione Europea! [..ma il suicidio non era reato?]

  • il debito va pagato? [esame della architettura monetaria attuale e futura di modo che tuteli tutti e non solo gli speculatori finanziari]

    Mi piace · · Segui post · 3 ore fa
  • V O R R E I – S A P E R E – C O S A – N E – P E N S A T E – D I – Q U E S T A –
    P R O P O S T AClaudio Fogazza
    tassare le plusvalenze immobiiari e dando in cambio azioni di una società ( partecipate SPA) che acquisterà tutte le varie ENEL, Poste, FFSS, Finmeccan, ecc. e di una società (riequilibrio SpA) che acquisterà tutti gli immobili dello Stato – se hai comprato una casa a 50.000€ e ora vale 300.000 la plusvalenza 250.000€ tassata al 20% 50.000€ – tassa pagata con in cambio azioni (partecipate SpA) che puoi scontare in banca – avere azioni in cambio di tasse è un affare – e il debito plubblico sparisce
    e dall’anno successivo possiamo diminuire il peso fiscale
    Mi piace · · Vedi dettagli amicizia · 15 minuti fa ·
    Medea Giò MA UNA SPA è PRIVATA CLAUDIO E QUINDI NON SARà PIù DEL POPOLO MA DEI SOCI CHE CONCORRONO IN AZIONI
    14 minuti fa · Mi piace

    Claudio Fogazza no è sotto il controllo pubblico Consob – gli azionisti sono lo stato e i cittadini
    2 minuti fa · Non mi piace più · 1

    tassare le plusvalenze immobiiari e dando in cambio azioni di una società ( partecipate SPA) che acquisterà tutte le varie ENEL, Poste, FFSS, Finmeccan, ecc. e di una società (riequilibrio SpA) che acquisterà tutti gli immobili dello Stato – se hai comprato una casa a 50.000€ e ora vale 300.000 la plusvalenza 250.000€ tassata al 20% 50.000€ – tassa pagata con in cambio azioni (partecipate SpA) che puoi scontare in banca – avere azioni in cambio di tasse è un affare – e il debito plubblico sparisce
    e dall’anno successivo possiamo diminuire il peso fiscale
    Mi piace · · Non seguire più il post · 18 ore fa
      • Lino Cibernetico Tufano Uno stato a moneta sovrana non avrebbe necessità di imporre le tasse poiché potrebbe stampare moneta. La emissione di moneta al momento della emissione si configura esattamente come una forma di tassazione poiché svaluta la moneta già circolante.

        Quindi il punto dirimente è che fine fanno le tasse o le nuove emissioni monetarie, poiché la moneta non ha un valore costante ma cambia a secondo se la moneta emessa è destinata ad investimenti produttivi oppure no.

        Se gli investimenti fossero produttivi non solo non si avrebbe svalutazione, ma addirittura rivalutazione come nel caso della recente nazionalizzazione del settore petrolifero in Argentina.

        Sulla proposta di Claudio Fogazza dico che la tassazione in Italia va mutata ma nel senso di creare una tracciabilità delle transazioni finanziarie e quindi mettere in condizione lo stato di sapere cosa va tassato NON con le dichiarazioni individuali, ma perché lo stato già dispone dei dati contabili.

        E ciò ELIMINEREBBE il problema della evasione e della corruzione.

        Infine in merito al dettaglio di creare una Spa che moneticizzi il patrimonio pubblico, ricordo che in Russia quando si fecero le privatizzazioni delle società pubbliche i cittadini ebbero diritto a una quota di azioni che gli arrivò a casa e che rivendettero a 4 soldi perché avevano bisogno di cibo, mentre nelle privatizzazioni italiane Romano Prodi vendendo Poste, FS, autostrade, Enel, società pubbliche NON ci diede nulla e disse che il ricavato sarebbe andato a ripianare il debito pubblico per entrare nell’euro.

        Però il debito pubblico nell’anno 2000 era 1000 miliardi di euro e oggi è raddoppiato! Quindi sono state semplicemente privatizzate le aziende di stato e abbiamo perso la sovranità nazionale e monetaria.

        Tutta la operazione richiederebbe un audit poiché c’è qualcuno che pensa che sia stata realizzata una frode:

        http://www.youtube.com/watch?v=FGZZ4s2udSM

        La gestione del patrimonio pubblico DEVE essere fatta dalla autorità statale e in modo trasparente e tracciando ogni pezza di appoggio che deve essere disponibile on line di modo che nessuno possa realizzare frodi, poiché mettere la documentazione contabile on line risolve il problema della teoria dei controlli “chi controlla il controllore”.

        La soluzione della crisi è la gestione della moneta con sovranità statale dei beni comuni.

        Solo il concetto di bene comune autorizza che vi sia una autorità che tutela lo stato di tutti i cittadini anziché privare all’uso comune come eccezione e non come regola.

        18 ore fa · Mi piace · 4 ·
      • Adam ClarkA mio avviso non c’è risposta più corretta e appropriata di quella appena data da Lino.

        17 ore fa · Mi piace
      • Medea GiòHAI RAGIONE LINO

        17 ore fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico Tufano Vi ringrazio per i vostri commenti. Per chi volesse approfondire faccio alcune segnalazioni:

        con i video
        https://partitoviola.wordpress.com/mmt-rimini-2012-video-democrazia-mmt/

        con i testi
        https://partitoviola.wordpress.com/mmt-30-sec/

        partitoviola.wordpress.com

        Sito italiano di riferimento della MMT è http://www.democraziammt.info/ Il team …Visualizza altro
        17 ore fa · Mi piace · 1 ·
      • Lino Cibernetico Tufano http://www.youtube.com/watch?v=BRsCvHFP1U0

        www.youtube.com

        Versione completa dei backup dei frammenti video pubblicati il 17/11/2009 (@ htt…Visualizza altro
        16 ore fa · Mi piace ·
      • Piero Chiarucci Antonioniil debito publico non si deve pagare,per un semplice motivo,vanno eliminate prima le perdite dell’intero sistema fallato da sempre,inutile pagare e fare sacrifici gia’ da qualche anno ,ma come ben vedete il debito aumenta ugualmente.

        3 ore fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico TufanoPiero Chiarucci Antonioni se io acquisto Bot a 3 mesi e ci investo 3 mila euro devo riavere i miei soldi? Io penso di sì, come devono riavere i loro soldi tutti coloro che li hanno prestato allo stato italiano con un contratto che diceva: “Lino mi presta i 3 mila euro per 3 mesi e io -stato- tra tre mesi glieli restituisco con qualcosa cosa di interessi che corrisponde alla svalutazione del denaro, altrimenti non avrebbe comprati i bot e si sarebbe tenuto i tremila euro nelle sue tasche”.

        QUINDI IL DEBITO VA PAGATO!

        La truffa è stata organizzata in un modo diverso e se avete pazienza vi spiego come se ne può uscire!

        Lo stato anziché chiedere i suoi soldi da dare per gli stipendi -> LI PUò STAMPARE!

        Se li stampa emettendo titoli pubblici oppure direttamente stampando denaro non è quello il problema SE HA UNA VERA SOVRANITA’ MONETARIA.

        Cosa caratterizza una vera sovranità monetaria?

        Che un soggetto -per conto dello stato- oppure lo stato stesso si faccia “pagatore di ultima istanza della parte di titoli pubblici (anche i BOT che dicevo sovra) che vadano invenduti!

        SE uno stato fa questo uno stato NON POTRA’ MAI FALLIRE.

        Ci hanno tolto questo con la BCE.

        La BCE non è obbligata -per statuto- ad essere pagatore di ultima istanza e quindi uno stato può fallire (vedi la Grecia).

        Questo è il canone, la teoria vecchia di secoli che è stata VIOLATA.

        Naturalmente ci sono i perché è stato fatto questo e anche la analisi del come se ne esce.

        Non mi soffermo sui perché (che sono sostanzialmente il fatto che la crescita rischia di esaurire le risorse del pianeta e quindi si è teorizzato che anziché realizzare un eco-sistema è più vantaggio per le elite fare fallire i poveri).

        Mi vorrei invece soffermare sulla procedura di come se ne esce:

        Bisogna ripristinare le garanzie democratiche già scritte nella COSTITUZIONE ITALIANA: quindi sul recupero della sovranità monetaria.

        Il modo più blando è uscire dall’Europa e ripristinare la Banca di Italia sotto la autorità del ministero del tesoro italiano.

        Naturalmente esistono altre opzioni: che vi sia una vera banca europea sotto il ministero del tesoro europeo sotto la autorità di un ministro eletto dal popolo nello stato di Europa che però non esiste!

        Quindi andava fatta prima la integrazione politica e poi quella economica.

        Alla situazione in cui siamo oggi prima dobbiamo recuperare la sovranità nazionale e poi -eventualmente- potremo ricontrattare da una posizione di forza la moneta unica che sia una vera moneta che tuteli tutti e non solo i ricchi.

        Aggiungo che vi sono altri metodi di emissione monetaria anche superiori alla emissione di titoli pubblici ma rinvio le ottimizzazioni alla letteratura associata (cercare il metodo greenbacks di Lincoln).

        Aggiungo anche che nella fase di passaggio dallo stato attuale a quello futuro di ripristino della banca di Italia non servirà pagare alcun debito pubblico, ma levare la legge del “pareggio di bilancio” e consentire al debito pubblico di espandersi.

        Successivamente si potrà anche azzerare il debito pubblico se si utilizzerà la emissione diretta del denaro (possibile con il metodo greenbacks di Lincoln).

        https://partitoviola.wordpress.com/greenbacks/

        partitoviola.wordpress.com

        Abbiamo voluto dedicare una pagina di questo blog alle banconote dette “greenbac…Visualizza altro
        9 minuti fa · Mi piace ·
      • Lino Cibernetico Tufano Quindi il debito pubblico non va pagato nel suo complesso, specifico meglio, ma solo dei titoli in scadenza. e attivare la vendita -con una nuova asta- di ulteriori titoli che consentano il recupero di altra moneta di modo che si possano pagare i titoli in scadenza e solo quelli.

        Il sistema appena sopra indicato è nella ipotesi sia che si rimanga nella BCE e sia che si torni alla banca di Italia.

        La differenza sta che con la BCE possiamo fallire e con la banca di Italia NON POSSIAMO FALLIRE poiché al più subiremo svalutazione con le nuove emissioni.

        2 minuti fa · Mi piace
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...