Italia & Argentina: cronaca di come la privatizzazione della moneta possa distruggere o salvare i popoli [Lili Armando by Argentina & bloggers dall’Italia]

  • Oh! Vi ho trovato!

    Mi piace · · Non seguire più il post · 52 minuti fa

    • A Paolo Tumolo, Shirin Chehayed e altri 2 piace questo elemento.
      • Lili Armando‎(Dall’ARGENTINA)

        52 minuti fa · Mi piace · 1
      • Shirin ChehayedBenvenuta.

        49 minuti fa · Mi piace · 1
      • Andrea DagaBenvenuta…

        48 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoGrazie ragazzi. Un piacere. L’Italia è la mia seconda patria. Sono stata in Italia tra il 75 e l’83. Ho carta d’identità, passaporto, voto.

        47 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoSembra che ormai i popoli del mondo hanno nemici comuni.

        46 minuti fa · Mi piace · 1
      • Andrea DagaGià, ma voi almeno sotto il profilo economico ve la cavate meglio…..

        44 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoCi è costato però. Durante la rivolta del 2001 (io ero a Buenos Aires) ci sono stati più di 30 morti e 300 feriti. E tanti anni previ di lotte. Ci volevano privatizzare tutto, anche la Banca Centrale. Con quella non ci sono mai riusciti, per fortuna, li abbiamo sempre resistiti.

        43 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoIl saccheggio che avevano fatto a noi rassomiglia moltissimo a quello che stanno facendo con i paesi del sud d’Europa ed altri dell’Est.

        42 minuti fa · Mi piace
      • Andrea DagaGia’, ho letto, vero l’FMI e C. sono una banda di predoni, ma abbiamo letto che ultimamente l’indirizzo economico impostato dal vostro governo sembra che stia cambiado,,, o no ?

        40 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoVuoi dire che non si continua con le linee seguite dal 2003? O vuoi sapere cosa si è fatto sin dal 2003…

        38 minuti fa · Mi piace
      • Paolo TumoloQuanto invidio la vostra forza Lili… benvenuta

        37 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoLa troverete anche voi. Vedrai. E’ una questione di sopravvivenza…

        37 minuti fa · Mi piace · 1
      • Andrea DagaMi riferisco alle ultime vicende che hanno portano all’allontanamento di quegli economisti che avevano redatto il piano Jefes

        37 minuti fa · Mi piace
      • Paolo TumoloCara Lili, gli Italiani sono ben indottrinati dalle tv, ne abbiamo di strada da fare

        36 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoJefes y Jefas de Hogar non è più necessario. La disoccupazione è calata sotto l’8%. L’Argentina cresce all’8% annuo promedio sin dal 2003. Per quest’anno di crisi internazionale si prevede una crescita di all’incirca 5%. L’industria è in recomposizione e il processo di sostituzione d’importazioni va a gonfie vele anche se ti puoi immaginare i media corporativi le cose che dicono!

        34 minuti fa · Mi piace · 3
      • Lili Armando Si Paolo Tumolo, è incredibile. Ma anche da noi rimane ancora un bel 30% che vive e non-pensa sotto l’influsso del “Grande Fratello”.

        33 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili Armando‎(Crescita: Mi riferisco al PIL)

        33 minuti fa · Mi piace
      • Andrea Daga Grazie per il chiarimento Lili Armando, dietro gli articoli c’era di sicuro lo zampino di Lagarde.

        31 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoAndrea Daga, non ho letto gli articoli di cui parli, ma posso dirti che l’MMT ha contribuito a far uscire il nostro paese dal baratro e anche abbastanza velocemente.

        30 minuti fa · Mi piace · 1
      • Mario SiniscalchiCiao Lili benvenuta e grazie della disponibilità. Puoi dirci cosa sai della esperienza degli economisti MMT in Argentina e se hai qualche notizia sul perchè sembra che ora abbiano interrotto le consulenze nonostante gli ottimi (a quanto pare) risultati?

        30 minuti fa · Mi piace
      • Paolo TumoloSi, Lili, però lì avete “assaggiato” la fame, le banche chiuse senza poter ritirare denaro, ed è quando si tocca il fondo che tanta gente si sveglia e si ribella. Qui si crede ancora alla storia del debito pubblico, delle tasse che finanziano la spesa pubblica ecc… Assaggiassimo solo un pochino di quello che avete assaggiato voi…

        30 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoMario Siniscalchi, non mi risulta che i contatti si siano interrotti; poi vi racconto un paio di vicende. Paolo Tumolo, una certa parte della nostra popolazione era arrivata al punto dei greci, ma non era generalizzato. Nelle provincie (anche quella in cui abito) eravamo in crisi ma non è mai mancato niente, nè da mangiare, nè servizi…

        28 minuti fa · Mi piace
      • Parlante GrilloCiao Lili, benvenuta. Sono felice ed onorato di poter leggere i tuoi commenti. Grazie

        27 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoQuelli che l’hanno vista più dura sono stati coloro che abitano i dintorni industriali di Buenos Aires e altre grandi città (praticamente smantellati all’epoca del neoliberismo) e certe popolazioni a nord. (Grazie Parlante Grillo).

        26 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoIo ce l’ho fatta a far andare avanti le mie attività ma arrivavamo a situazioni come queste: “Ok, ci sono tanti soldi, ce li dividiamo e tiriamo…”, noi con gli impiegati!

        25 minuti fa · Mi piace · 3
      • Paolo TumoloQui invece dormiamo d’impiedi, ce lo mettono in quel posto, e molta gente è pure contenta

        24 minuti fa · Mi piace
      • Mario SiniscalchiC’è chi dice che la classe media argentina sia stata schiacciata da questa ripresa, altri dicono che è una ripresa fittizia che spacciano per “miracolo” utilizzando dati falsi (inflazione) e che è questione di tempo prima che il paese sprofondi in una crisi ben peggiore

        24 minuti fa · Mi piace
      • Paolo TumoloLa tua testimonianza può essere fondamentale per capire come l’applicazione dell’MMT potrebbe tirarci fuori da questo scempio

        22 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoRagazzi, io ho mezza famiglia in Italia. Cugini con il mio stesso cognome. Ciò che capita da voi (ed ho amici greci pure) mi fa disperare, è come rivivere un’incubo.

        22 minuti fa · Mi piace
      • Fiore Ranauro benvenuta Lili… la tua testimonianza può essere utile per divulgare la MMT

        22 minuti fa · Mi piace · 1
      • Paolo TumoloLili, sono contento che tu ci abbia trovato, adesso non scappare 🙂

        21 minuti fa · Mi piace
      • Andrea DagaQuello che ci manca, visto che portiamo come esempio della riuscita della MMT, il vs. paese, è una efficace cronistoria essenziale della ripresa dell’Argentina dal 2003 ad oggi..

        21 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoSono a vostra disposizione per raccontarvi tutto ciò che io possa sapere ed ho vissuto. Ho diverse lauree, in Scienze Politice anche, quindi sono un pochino informata.

        21 minuti fa · Mi piace · 5
      • Lili ArmandoAndrea Daga, quella te la posso fornire accuratamente. Dammi un paio di giorni per documentarti una bella sintesi.

        20 minuti fa · Mi piace · 5
      • Paolo Tumolo Attendo con ansia Lili Armando

        19 minuti fa · Mi piace · 1
      • Andrea DagaGrazie……

        19 minuti fa · Mi piace
      • Mario SiniscalchiLili hai anche qualche documento che testimonia inequivocabilmente il ruolo della MMT nella ripresa argentina?

        18 minuti fa · Mi piace
      • Andrea DagaCiao Lili, vista l’ora italiana, ti e vi auguro buonanotte…

        18 minuti fa · Mi piace
      • Lili Armando Perchè sai, Andrea Daga? Se l’italia avesse la forza (del suo popolo) di uscire dall’Euro, riprendersi la sovranità monetaria e il controllo della Banca Centrale, in 18 mesi saresti di nuovo in crescita… Ma rimanere lí, approvare il Patto Fiscale e rassegnare ulteriore sovranità è un suicidio, dal mio punto di vista…

        17 minuti fa · Mi piace · 4
      • Lino Cibernetico TufanoBenvenuta, e una domanda: cosa dice la stampa argentina del perché è fallita la Grecia? I mezzi di informazione dicono i fatti reali?

        17 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoSi, ci sentiamo domani! Buonanotte.

        17 minuti fa · Mi piace
      • Fiore Ranauropiano jefes tradotto sta nella sezione documenti del gruppo

        16 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili Armando

        La Grecia è fallita (come falliranno tutti i PIIGS, intendo) perchè è legata ad una moneta che rappresenta una camicia di forza, non puo controllare la propria economia, non può prendere decisioni di politica monetaria, non può stampare mon…Visualizza altro
        15 minuti fa · Mi piace · 2
      • Lili Armando‎(Ed altro, of course, ma continuiamo domani!) Abbracci.

        14 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lino Cibernetico TufanoMi interessava l’atteggiamento della stampa in argentina ..

        14 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoCi sono due categorie di stampa: Quella corporativa appartiene agli stessi padroni che da voi. Così come se tiri i fili della proprietà del Corriere vai a finire alla Goldman e se tiri quelli di Repubblica vai a finire alla JP Morgan, il 18% del più grande gruppo mass-mediatico argentino appartiene alla Goldman Sachs. Puoi immaginare cosa dicono.

        13 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lino Cibernetico Tufanook grazie

        12 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoIl resto sono i media indipendenti, cooerativi, regionali, o quelli che ce la fanno a mantenere un po’ d’obiettività. Sono quelli dei quali ti puoi fidare di più. E ti diranno cio che vi racconto io. Ad Alessandra ho passato diversi link.

        12 minuti fa · Mi piace
      • Paolo TumoloLili, ti conosco da 3 secondi e ti stimo già un sacco…

        11 minuti fa · Mi piace · 1
      • Lili ArmandoVi raccomando “Orwell si rivolta nella sua tomba” su youtube. Parla delle corporazioni mediatiche e il controllo del potere.

        11 minuti fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico Tufano http://www.youtube.com/watch?v=m5BEInleKXg

        www.youtube.com

        Questo documentario spiega come il sistema manipola attraverso l’informazione e …Visualizza altro
        10 minuti fa · Mi piace · 1 ·
      • Lili ArmandoAnch’io a voi, che almeno avete la forza di difendere idee alternative. Niente TINA (There Is No Alternative). SEMPRE ci sono delle alternative!

        9 minuti fa · Non mi piace più · 1
      • Lili Armando Esatto appunto Lino Cibernetico Tufano! Principio Nro. 1: Mai fidarsi di ciò che ci dicono i media corporativi. Se loro dicono che è buono per noi, di sicuro è malissimo.

        8 minuti fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico TufanoLili Armandoavremo modo di chiacchierare .. intanto grazie del tuo aiuto : – )

        7 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoSenz’altro. Amo l’Italia e mi sta a cuore. A domani!!!

        7 minuti fa · Mi piace · 1
      • Alessandra MA‎..grazie di nuovo Lilli..ci potrai veramente esse di grande aiuto..

        7 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoAlessandra MA, sono TNTARG su Il Fatto.

        6 minuti fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico TufanoDel resto è mia idea che la guerra è appena all’inizio e dovremo combatterla a livello planetario oltre che quartiere per quartiere .. anzitutto con la informazione ..

        6 minuti fa · Mi piace
      • Lili ArmandoSono d’Accordo. Nel nostro caso penso abbiamo vinto una grande battaglia ma la guerra continua. Nemici globali richiedono reazioni ed alleanze globali dei popoli…

        5 minuti fa · Mi piace · 1
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...