Christine Lagarde [collegamento con Goldman Sachs?]

Crudelia De Fault (vignetta)

Crudelia De Fault (vignetta)

da wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Christine_Lagarde

Christine Madeleine Odette Lagarde, nata Lallouette (Parigi, 1º gennaio 1956), è una politica e avvocato francese, esponente dell’UMP.

È stata Ministro dell’Economia, dell’Industria e dell’Impiego della Francia dal 2007 al 2011, ed attualmente dirige il FMI, succedendo al connazionale Dominique Strauss-Kahn.

Biografia

Nata a Parigi, Christine Lallouette frequentò la scuola secondaria a Le Havre e a Bethesda, laureandosi poi in legge all’Università di Paris X-Nanterre. Dopo la laurea lavorò come stagista per il deputato statunitense William Cohen, che successivamente verrà nominato Segretario della Difesa dal Presidente Clinton.

Nel 1981 venne assunta allo studio legale Baker & McKenzie; entrò a far parte del comitato esecutivo nel 1995 e nel 1999 fu nominata presidente del consiglio di amministrazione.
La Lagarde è ricordata per essere stata la prima donna ad accedere a questa posizione.

Nel 2005 fu nominata Ministro delegato al Commercio Estero nel governo Dominique de Villepin. In seguito fu Ministro dell’Agricoltura e della Pesca nel governo Fillon I e infine Ministro dell’Economia, dell’Industria e dell’Impiego nel governo Fillon II.

Christine Lagarde è stata inclusa più volte nella lista delle 100 donne più potenti del mondo secondo la rivista Forbes: nel 2004 era al settantaseiesimo posto, nel 2005 all’ottantottesimo[1], nel 2006 al trentesimo[2], nel 2007 al dodicesimo[3], nel 2008 al quattordicesimo[4], nel 2009 al diciassettesimo[5] e nel 2010 al quarantatreesimo[6]. Nel 2009 inoltre il Financial Times l’ha eletta “miglior ministro delle finanze dell’eurozona“.[7]

Christine Lagarde è diplomata dell’Institut d’Etudes Politiques d’Aix-en-Provence (Sciences Po Aix). A partire da 2010, presiede il consiglio d’amministrazione dell’ Istituto.

Il 28 giugno 2011 il comitato esecutivo del Fondo Monetario Internazionale l’ha scelta quale nuovo direttore generale dell’ente[8], colmando la vacanza creatasi in seguito alle dimissioni del suo connazionale Dominique Strauss-Kahn. Lagarde in tal modo è divenuta la prima donna a ricoprire il prestigioso incarico.

Il 4 agosto un tribunale francese ha avviato un’inchiesta contro di lei per abuso d’ufficio[9]; contrariamente al suo predecessore, Dominique Strauss-Kahn, indagato negli Stati Uniti per violenza sessuale e per questo dimessosi, la Lagarde non ha abbandonato l’incarico a capo del FMI come conseguenza dell’inchiesta.

Commento:

Perché ci interessiamo del noto personaggio oggi al FMI?

Perché ci è risultata una novità la affermazione dell’economista Alain Paraguez
esattamente al minuto 14

cit:

«il nuovo responsabile del fondo monetario internazionale (FMI) Christine Lagarde è una ex consulente legale di Godman Sachs»

Commento:

Ma esistono altre fonti su ciò?

riprendiamo la biografia sopra citata:
Nel 1981 venne assunta allo studio legale Baker & McKenzie; entrò a far parte del comitato esecutivo nel 1995 e nel 1999 fu nominata presidente del consiglio di amministrazione.

Ed ora andiamo alla seguente pagina:
http://www.thelawyer.com/baker-and-mckenzie-partner-joins-goldman-sachs/88016.article

cit:

«Baker & McKenzie partner joins Goldman Sachs»

Ed inoltre alla seguente pagina:
http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=13283

cit:

La Goldman Sachs Group, Inc. è una delle più grandi banche d’affari del mondo. Fondata nel 1869, ha sede legale a Lower Manhattan, con filiali importanti anche nei principali centri finanziari mondiali.
Fra gli ex-dipendenti e gli ex consulenti più illustri della Goldman Sachs Group, figurano i Segretari al Tesoro statunitensi Robert Rubin e Henry Paulson, il governatore della Banca Centrale Europea Mario Draghi e, come noto, il presidente del Consiglio italiano Mario Monti.
Gli esecutivi della Goldman Sachs occupano istituzioni chiave nella crisi: gli interessi privati dell’oligarchia finanziaria ultraconservatrice e compagna di merende di Washington sono collocati sulla testa della popolazione.
C’è da dire che con l’arrivo di Draghi al trono della Banca Centrale Europea, sono almeno quattro i ruoli chiave nella crisi dell’eurozona ricoperti dagli ‘ex’ del banco che ha contribuito a macinare i conti greci: (1)la Ue, (2)la Bce, (3)l’agenzia greca di debito pubblico e la divisione per l’Europa del (4)Fondo Monetario Internazionale, diretto dall’avvocato Christine Madeleine Odette Lagarde, ora succeduta al connazionale Dominique Strauss Kahn alla guida del Fmi.

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...