SULLA QUESTIONE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE (NWO :NEW WORLD ORDER)

tecnici al lavoro

tecnici al lavoro

SULLA QUESTIONE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

http://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_del_complotto_del_Nuovo_Ordine_Mondiale

DA FACEBOOK:
http://www.facebook.com/PAOLOMAG/posts/251887321571927?comment_id=1426699&notif_t=like

Signori, chi ha letto Orwell sa che il potere di élite (che Orwell chiama dei “più uguali”) ambisce a cambiare il significato delle parole.

Quindi le missioni di bombardamento della Libia divengono -> “missioni di pace”, e però per ritornare al reale necessita chiamarle “missioni di pace eterna”, missioni -insomma- che la nostra Costituzione Italiana vieta espressamente laddove dice “L’Italia ripudia la guerra quale metodo di risoluzione delle controversie internazionali”.

Analogamente come non sarebbero un problema delle vere missioni di pace, non è un problema desiderare un vero nuovo ordine mondiale.

Chi ambirebbe -infatti- ad un disordine, o ad uno stato di guerra?

Paolo Ferraro · 789 persone ricevono gli aggiornamenti

3 ore fa nei pressi di Roma ·

Solo il sogno che penetra l’anima e che indica la strada maestra entra in noi .. e silenzioso porta alla libertà vera … resta … e accellera riunendo nuovamente une e insieme anima mente corpo e intelletto .Quel sogno che è realtà e liberazione … è più forte di ogni condizionamento, controllo asservimento e dominio .. quel sogno è talmente raro che non è facile neanche individuarlo, disabituati alla utopia che si fà reale e al reale che diventa sogno … agognato .. Piuttosto si ha paura di un sogno siffatto .. della energia e forza che dona … e si fugge .. perpetuando il proprio annichilimento …. Ma il sogno ritorna forte e il non avallare richiede coraggio e decisione …. mentre il capire tutto ciò richiede scegliere .. WE HAVE A DREAM …. .. il sogno può divenire realtà solo a determinate condizioni … il resto è perpetuarsi allo sbando … usati senza pietà e senza amore .. in preda alla paura..
1Mi piace · · Non seguire più il post · Condividi
  • A 20 persone piace questo elemento.
    • Ferruccio Palazzo‎…e che paura…..🙂

      3 ore fa · Mi piace · 1
    • La Rovere FrancaIeri sono andata presso la PROCURA della REPUBBLICA di Chieti ed ho detto ad un PM,che NAPOLITANO non è affidabile,perchè collabora con l’NWO. Non ho paura di NESSUNO. Se tutti gli ITALIANI fossero come me,la MASSONERIA dovrebbe chiudere!

      3 ore fa · Mi piace · 2
    • Shanks Xero‎20 persone che si organizzano e sterminano tutti i corrotti……… le armi le compriamo dalla mafia 500 euro xD

      3 ore fa · Mi piace
    • La Rovere FrancaSono andata in Procura per richiedere la copia del proc.pen. n. 11/4606 R.G.N.R. mod.U,relativo ad una mia denuncia per TRUFFA a mio danno. Il P.M Lucia Anna Campo ha chiesto l’archiviazione (INSABBIAMENTO), ma io presenterò l’OPPOSIZIONE al GIP. Il P.M. Campo,appena mi ha vista,è uscita fuori dalla Procura.

      3 ore fa · Mi piace · 1
    • Fiorella Potenza‎@Paola: d’accordo con te; ma in Italia c’e’ troppa gente che giustifica ed apprezza la massoneria, e ti assicuro, anche tra chi si dice contro il sistema. Ed e’ trasversale, appartiene a svariate categorie sociali e politiche

      3 ore fa · Mi piace
    • Fiorella PotenzaNapolitano non e’ un Garante della Costituzione..da tempo.

      3 ore fa · Mi piace
    • La Rovere FrancaNapolitano ha dichiarato più volte in TV,che è favorevole al NUOVO ORDINE MONDIALE.

      3 ore fa · Mi piace
    • Mida Renon esiste nessuno garante della costituzione quando vanno al potere si diventa tutti uguali🙂

      3 ore fa · Mi piace
    • La Rovere FrancaSarebbe meglio dire che la MASSONERIA decide chi deve andare al potere. Le persone oneste non vengono scelte.

      3 ore fa · Mi piace · 1
    • Paolo Ferraro

      Le massonerie … e i poteri forti non visibili sono il cancro dell’umanità che ha cellule sane , ma un male profondo antico e sempre sfruttato . Senza l’ignominiosa viltà, l’individualismo imbelle e distruttivo, senza i grandi vizi dell’uomo, senza il buon senso comune come ottundimento della coscienza , senza i limiti umani .. non avrebbero potuto incistarsi generando ed unificando sotto il potere economico tutte le forme di dominio esistenti ed immaginate . La rivoluzione dell’uomo e la nuova idea della umanità del terzo millennio sono il passo necessario e contemporaneo al tutto per avviare il nuovo processo che chiamiamo seconda era della umanità
      3 ore fa · Mi piace
    • La Rovere FrancaIl POTERE ECONOMICO è stato organizzato capillarmente dagli EBREI SIONISTI,che occultamente si sono infiltrati in tutti gli STATI.

      3 ore fa · Mi piace · 1
    • Fiorella PotenzaE, per assurdo e, non lo e’, anche all’interno e con la stretta collaborazione di gran parte della Chiesas cattolica, Franca.

      3 ore fa · Mi piace · 1
    • La Rovere FrancaFiorella chi non lo è?

      3 ore fa · Mi piace
    • Paolo Ferraro

      non lo è “assurdo ” … è semplicemente vero .. le alleanze tra i grandi poteri e le massonerie in funzione del dominio e controllo delle genti sono realtà …. e la Chiesa piegata dall’attacco e infiltrazione millenaria ed oggi dalle massonerie .. incontra le religioni ed i popoli dentro un quadro globale che riporta non a valori umanitari universali .. ma globali e mondialisti .. .. .. ma può sempre prevalere sul fumo di Satana . l’altra spinta originaria e del futuro .. così come persino nel mondo religioso israeliano è in corso un grande conflitto sotterraneo e non. e anche nel mondo islamico .. DUE sono le parti in lotta … nell’anno 2012 .. avremo chiaro tutti il quadro di ciò …. e la gente capirà …. Allora dovremo essere pronti … a dare la alternativa globale del terzo millennio come prospettiva reale e praticabile ..
      2 ore fa · Mi piace · 1
    • La Rovere FrancaLa CHIESA CATTOLICA è sempre stata violenta,fin dal tempo delle CROCIATE. Lo STATO PONTIFICIO con l’INQUISIZIONE ha commesso molti CRIMINI La CHIESA poggia su delle BASI FALSE; infatti nel 1° Concilio di NICEA (325 dopo cristo) Costantino ha inventato che CRISTO è FIGLIO di DIO e di una VERGINE. I CATTOLICI sono tutti MANIPOLATI

      circa un’ora fa · Mi piace
    • Lino Cibernetico Tufano

      Signori, chi ha letto Orwell sa che il potere di élite (che Orwell chiama dei “più uguali) ambisce a cambiare il significato delle parole.

      Quindi le missioni di bombardamento della Libia divengono -> “missioni di pace”, e però per ritornare al reale necessita chiamarle “missioni di pace eterna”, missioni -insomma- che la nostra Costituzione Italiana vieta espressamente laddove dice “L’Italia ripudia la guerra quale metodo di risoluzione delle controversie internazionali”.

      Analogamente come non sarebbero un problema delle vere missioni di pace, non è un problema desiderare un vero nuovo ordine mondiale.

      Chi ambirebbe -infatti- ad un disordine, o ad uno stato di guerra?

      Ma -grazie alla lezione di Orwell- ci dobbiamo riappropriare del vero significato delle parole.

      Non siamo in presenza a opporci a un Nuovo Ordine Mondiale, ma ad un problema di quali garanzie democratiche rispettano coloro che si insediano al governo delle nazioni.

      Esaminiamo l’insediamento di Monti.

      Da un punto di vista formale sembrerebbe che il suo insediamento sia corretto, poiché la nostra è una repubblica parlamentare.

      Tale modalità prevede che al momento della dimissioni di un governo il presidente della Repubblica possa dare un mandato esplorativo a un nuovo soggetto che sia in grado di avere la fiducia delle forze politiche presenti in parlamento.

      Quale è il programma politico su cui tale soggetto ha raccolto la fiducia?

      Ci viene detto che è un governo “tecnico” e che quindi non ha un programma politico ma di volta in volta esprimerà delle proposte che si dovranno fare carico di raccogliere la fiducia.

      Ma siamo sicuri che questo governo tecnico non abbia un programma?

      Oppure se andiamo a rileggere la lettera della BCE al momento della caduta del governo Berlusconi l’11-11-11 ritroviamo esattamente ciò che Monti sta realizzando?

      Quindi un problema c’è: i governi europei stanno prendendo ordini sotto la minaccia di perdita di controllo del debito pubblico, come è successo alla Grecia.

      Ed in cambio di vedere comprati i titoli pubblici devono prendere le direttive dalla BCE che non è una vera banca centrale sotto il ministro del tesoro europeo, poiché Europa non è una nazione e non ha una moneta sovrana in cui la banca centrale è sotto il governo eletto dai cittadini europei, analogamente di come -invece- accade in USA dove la FED è sotto la amministrazione Obama e il controllo del Congresso che può IMPORRE l’aumento del debito pubblico USA.

      Quindi la BCE si può rifiutare di essere pagatore di ultima istanza come è invece caratteristica di una vera banca centrale e pone a rischio di fallimento intere nazioni che abbiano aderito all’euro.

      Il potere finanziario è quindi oggi al governo sopra i governi in Europa, o meglio sopra i governi che siano caduti nella trappola di un euro che è senza governo se non quello della finanza speculativa che da le sue direttive tramite la BCE.

      E’ questo il nuovo ordine mondiale che desideriamo?

      Un potere che da le direttive alle nazioni che abbiano aderito all’Euro?

      Io penso che dobbiamo chiedere il rispetto della Costituzione Italiana che dice che vale la sovranità popolare e le regole della democrazia rappresentativa.

      In base a queste regole su un programma ci si presenta alle elezioni e solo dopo si ottiene eventualmente una delega di rappresentanza.

      Un governo tecnico quindi si limiti agli affari ordinari come una società che sia commissariata.

      Altrimenti le forze politiche che lo sostengono siano squalificate da avere qualunque attendibilità di potere ripresentarsi agli elettori facendo promesse da marinaio.

      Va rifondata la democrazia e non serve violenza, ma solo i canoni di rappresentanza della democrazia.

      Come diceva Ferraro (quando si riferiva alle sue ultime inchieste): “come non si può processare la mafia così la massoneria o le lobby non si possono processare quando divengono modalità di sistema”.

      Per opporsi ad un nuovo ordine mondiale che non sia democraticamente insediato serve rifondare la democrazia e capire bene di cosa sia la democrazia.

      Se non sapremo farlo avremo come pagamento la schiavitù, quindi nessuno si chiami fuori a meno che non ambisca a vivere senza la dignità di decidere democraticamente con altri il futuro suo e delle generazioni che verranno.

      Non è una ipotesi, ma una CERTEZZA.

      Se non capiremo quanto è importante fare politica come diritto a interessarci della vita della polis, di ogni città, di ogni luogo di convivenza per farne una convivenza civile avremo la barbarie e non potremo accusare nessuno prima che noi stessi, ma le lacrime del coccodrillo non serviranno perché ci saremo già mangiati – se non abbiamo dedicato il nostro tempo alla dignità che spetterebbe a tutte le persone – il nostro futuro.

      31 minuti fa · Mi piace · 1
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...