NON parlare della MMT è da “criminali”? [di Claudio Casalini su facebook et altri]

grillo di Collodi

grillo di Collodi

da facebook: http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/

  • GRILLO FACCIA DI MERDA TOGLI LA CENSURA DAL BLOG .NON PARLARE DELLA MMT E DA CRIMINALI

    Mi piace ·  · Non seguire più il post · Ieri alle ore 11.48

    • Simone Bernacchia e altri 2 piace questo elemento.
      • Jorge Orezzi cioe’ ?

        Ieri alle ore 11.59 · Mi piace
      • Federico Greco Io non userei questa terminologia. ci si rivolta contro. è l’unica cosa che fa. secondo me dobbiamo differenziarci da tutti gli altri. è l’unico modo per essere credibili ed efficaci.

        Ieri alle ore 12.03 tramite cellulare · Mi piace ·  6
      • Omar Carnevali Grillo è per la decrescita

        Ieri alle ore 12.05 tramite cellulare · Mi piace
      • Jorge Orezzi non parlare della MMT non è da criminali. Può essere una scelta per interessi diversi o per mancanza di informazioni a riguardo.

        Ieri alle ore 12.06 · Mi piace ·  1
      • Dario De Angelis Ora ragzzi pensiamo alla Grecia…tutti!

        Ieri alle ore 12.10 · Mi piace ·  1
      • Francisco La Manna io non credo che il concetto di decrescita, inteso come razionalizzazione dei consumi e ottimizzazione della produzione, sia sbagliato solo perchè Le Pen si è consultato con Latouche. Ho conosciuto direttamente Latouche ad un seminario, e non mi sembra proprio un gatekeeper conservatore… Parguez mi perdoni..

        Ieri alle ore 12.13 · Mi piace ·  1
      • Omar Carnevali Ma mal si concilia con qualsiasi teoria che netta il PIL in posizione importante

        Ieri alle ore 12.15 tramite cellulare · Mi piace
      • Francisco La Manna sicuramente…per definizione!

        23 ore fa · Mi piace
      • Francisco La Manna Ma ci può essere anche una crescita razionale..

        23 ore fa · Mi piace
      • Silvio Cossu forse si è dimenticato quando parlava di signoraggio

        23 ore fa · Mi piace
      • Omar Carnevali Si e la MMT puó essere una svolta in questo senso, ma proporla a Grillo o a Pallante non ha molto senso.. Son proprio 2 concezioni diametralmente opposte. Ed è una delle difficoltà che trovo col mio gruppo del m5s. Molti la vivono in pieno la decrescita, hanno orti in comune han creato un GAS e tutte le cose a questo legato. E tutto ció che è economia che ha il Pil come fine ultimo lo aborrono.

        23 ore fa tramite cellulare · Mi piace ·  1
      • Francisco La Manna Per esperienza diretta ti do’ pienamente ragione.. anche perchè ragionano per parrocchiette.. basti pensare come è finito il progetto “uniti e diversi”..

        23 ore fa · Mi piace
      • Omar Carnevali si chiama democrazia… non parrocchiette😀

        23 ore fa tramite cellulare · Mi piace
      • Omar Carnevali Comunque si potrebbe smetterla di parlare di Grillo e del M5S? E lo chiedo io che son attivista… tutto dire

        23 ore fa tramite cellulare · Mi piace ·  2
      • Davide Gionco ‎Omar Carnevali. Perchè non ha senso proporre a Grillo e Pallante soluzioni come MMT o altre soluzioni innovative di riforma dell’economia?
        Non è vero che sono concezioni opposte.Come sappiamo il denaro non è la ricchezza, ma è uno strumento per creare e distribuire la ricchezza.
        MMT propone uno strumento monetario che ci liberi dalla dittatura della finanza e del debito, dandoci la possibilità di rimettere al centro il valore del lavoro dell’uomo.Grillo forse non ha le idee molto chiare, ma discutendo con altri del M5S mi rendo conto di quanto la questione economica sia sempre più centrale, anche se per il momento sul portale di Beppe Grillo non se ne parla, dato che di fatto è ingessato da mesi.
        A maggior ragione il discorso interessa Pallante (lo conosco di persona e abita vicino a casa mia, spero di riuscire a parlargliene di persona).
        Il fatto che si vada verso una decrescita, non significa che non si debba più produrre e lavorare, ma solamente che si dovranno fare cose diverse.Ad esempio per rendere le nostre abitazioni energeticamente sostenibili, c’è un immenso lavoro da fare di progettazione, di opere edili, di opere impiantistiche. E per fare tutto questo il denaro è uno strumento fondamentale per retribuire le persone che fanno quel lavoro.
        E quando impareremo a vivere in modo più sobrio e in parte grazie all’autoproduzione, probabilmente ci sarà meno bisogno di denaro, ma si tratterà sempre di uno strumento utile per tutte le relazioni economiche (scambio di beni e servizi) con gli altri esseri umani.

MMT ci libera dalla schiavitù delle banche e ci permette di creare delle risorse e ad indirizzarle verso le nuove attività economiche che saranno necessarie.

23 ore fa · Mi piace ·  2
  • Francisco La Manna No… quelle si chiamano parrocchiette..😉

    22 ore fa · Mi piace
  • Omar Carnevali Secondo me Davide entrambi ti risponderebbero che sicuramente MMT è mooooolto meglio del sistema attuale, ma che è comunque basata sulla crescita e quindi non all’ ideale di mondo che promuove a decrescita felice. Cmq Pallante sembra molto democratico e quindi facci sapere cosa ne pensa se ci parlerai

    20 ore fa tramite cellulare · Mi piace
  • Davide Gionco ‎Omar Carnevali. Ma non è vero che MMT è basato sulla crescita.
    E’ solo uno strumento che rimette in mano al popolo, rappresesentato dallo Stato, lo strumento-moneta.
    A quel punto lo Stato potrà utilizzare questo strumento per indirizzare la crescita o decrescita del paese.

    20 ore fa · Mi piace
  • Edi Mattioli Grillo che censura il blog? ma davvero!!!! non ci credo!!! dai inventane un’altra….

    20 ore fa · Mi piace ·  1
  • Omar Carnevali Lo so Davide, ma io ad esempio stò facendo molta fatica a far passare questo concetto a chi abbraccia la decrescita. Ma si può provare. Il mio discorso era partito dal fatto che quando si parla di queste cose a Grillo o a Pallante ( ho scritto più volte sulla sua pagina) non rispondono o non le promuovono…
    Non è censura tout court… È che hanno una concezione diversa di economia lontana dall’ impostazione classica basata sul PIL… È più una filosofia la decrescita.

    20 ore fa tramite cellulare · Mi piace ·  1
  • Domenico Idone ma poi una delle proposte di grillo non e’ il reddito minimo di cittadinanza? e come intende metterla in atto senza sovranita’ monetaria???? come?? grillo pensa che questa proposta sia fattibile con le nuove regole di fiscal compact, surplus di bilancio etc?? altrimenti e’ populismo…

    20 ore fa · Mi piace ·  2
  • Davide Gionco ‎Omar Carnevali. Con Pallante conto di parlarne di persona. Vi farò sapere.
    Pallante ha studiato letteratura, ha un approccio umanistico alle questioni. Ha imparato delle cose importanti sul risparmio energetico, ha sviluppato le proposte filosofiche di Latouche, ma non è ancora andato a fondo agli aspetti dell’economia.
    E neppure Girllo, mi pare.

    20 ore fa · Mi piace ·  2
  • Lorenzo Carità Morelli sul forum m5s c’è un post sulla mmt..commentate quello..lo si puo mantenere in evidenza

    20 ore fa · Mi piace ·  2
  • Lino Cibernetico Tufano Gli storici del comico Beppe Grillo sanno che Grillo si è interessato ad esempio del signoraggio bancario fino a che ha preso contatto con Casaleggio Associati. Dopo questo incontro è calato il silenzio. Sebbene concentrarsi sul signoraggio è una questione marginale già questo dice tutto che tipo di pressioni riceve l’uomo immagine di Casaleggio da Casaleggio. Chi ha chiaro chi siano i personaggi di Casaleggio? Chi ha investigato con che ambienti bancari sono collegati? Chi ha chiaro quale sia il progetto di Casaleggio tramite il vaffanculismo di Grillo? Bene, prima bisogna rispondere a queste domande e poi si può parlare di Grillo e di Casaleggio. Diverso è il discorso dei movimenti di base che io chiamo grillini perché -a mio avviso- discendono dal grillo di Collodi che si prendono il diritto di dire la loro con un movimento di base e non copiando cosa dice il vertice nonostante qualcuno tiri una scarpa a chi prende la parola come se fosse un grillo parlante. Ad esempio io non sono andato a Rimini, anche se condivido la divulgazione, perché non sono un grillo ascoltante, ma un grillo parlante : – ) quindi non tollererei mai solo di essere passivo nell’ascolto, ma pretenderei anche di dire. E quindi concludo: i movimenti di base devono prendere in mano il loro giocattolo (il movimento) chiedendo che sia costituito un organismo eletto dalla base che tuteli il marchio Movimento 5 stelle, altrimenti NON è vero che “ognuno vale uno” e c’è -de facto- nel M5S una politica leonina. Sulle questioni economiche poi io auspico che si apra un dibattito paritario in cui ciascuno possa dire la sua. Io sono entrato già sul sistema dei vincoli della MMT e esaminarli è la chiave di volta che non fa crollare la teoria, che sarebbe un ponte su cui sembrerebbe ci si possa far passare sopra qualunque peso, mentre il sistema vincolistico va specificato. Ho preso nota che la MMT come proposta a Rimini pone come unico vincolo “la piena occupazione”. A mio avviso è un errore. Serve vincolare il fiat money che è un fatto storico già successo e sperimentato nella storia se si va almeno a vedere cosa fece Abramo Lincoln e vincolare non sul buon senso di Abramo Lincoln, ma su parametri di controllo ottimo, come si fa nella teoria dei controlli del calcolo funzionale. Poiché io sono laureato in ingegneria proprio nel settore della teoria dei controlli vi dico

    • 1) che non ho problemi di sudditanza psicologica a trattare questi temi alla pari con chiunque.
    • 2) che bisogna scendere in un modello matematico di simulazione che dimostri ciò che è facilmente comprensibile anche a priori: se si stampa denaro senza vincoli il sistema collassa per svalutazione. Il sistema vincolistico che io ho studiato è semplice:
    • A) introduzione di una approssimazione di calcolo calcolando la emissione -in t0- come una tassa di cui si può calcolare il valore di prima approssimazione -in t0- come la percentuale del valore ex novo sul valore della massa monetaria totale.
    • B) precisare l’arco di tempo in cui si emettere il quantum ipotizzato (ad esempio 5% ex novo nell’arco di 5 anni)
    • C) destinazione della moneta emessa poiché la emissione produca ricchezza e presentazione del piano di investimenti al moneto della presentazione della campagna elettorale (nessuna tassazione senza rappresentanza).
    • D) soluzione del tema “chi controlla il controllore?”: grazie alla trasparenza del mettere a disposizione le pezze di appoggio delle transazioni finanziarie, onde evitare truffe anche di chi facesse false certificazioni di bilancio poiché chiunque potrebbe scoprire le magagne essendo i documenti on line. https://partitoviola.wordpress.com/mmt-30-sec/

    partitoviola.wordpress.com

    Si sta celebrando in queste ore dal 24 al 26 febbraio 2012, a Rimini, un summit,…Visualizza altro
    8 minuti fa · Mi piace ·
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...