Il Caso Aldo Moro: dall’economista Nino Galloni all’avv. Solange Manfredi .. studiare il passato x capire il presente?

da facebook:
http://www.facebook.com/pages/Informare-ControInformando-News/175257429198582

OSSERVAZIONI che P.P. Pasolini faceva già nel 1975:
Come mai quel 12 Dicembre 1969, furono proprio le sedi di tre Banche:
– Banca Nazionale dell’ Agricoltura, Piazza Fontana, Milano
– Banca Commerciale Italiana, Milano, (bomba inesplosa)
– Banca Nazionale del Lavoro, via Veneto, Roma ed essere prescelte quali luoghi deputati alle prime esplosioni di bombe con le quali si dette il via alla “Strategia della Tensione” ?
La Banca Nazionale dell’ Agricoltura aveva cominciato poco tempo prima ad emettere le 500 Lire cartacee con dicitura: “Biglietto di Stato a corso legale” L’emissione fu sospesa pochi giorni dopo l’attentato. Forse si è pensato bene di poter prendere più piccioni con una fava …? Nel film “Piazza delle cinque lune” viene spiegato che l’assassinio di Moro e’ un caso complicato che vede alte cariche ufficiale e servizi segreti implicati… ma non solo!
Certo le analogie tra A. Moro e JF Kennedy sono parecchie:
-le banconote senza signoraggio
-il complotto per l’assassinio
-i servizi segreti
-i mandanti
Le 500 lire di Moro sono del 1966.
Mentre Moro è stato ucciso nel 1978. 12 anni dopo, in quei 12 anni Moro ha portato avanti politiche molto scomode: le 500 lire sommate al traffico palestinese, alla correttezza e mancata corruzione, all’unione di centrosinistra, all’indipendenza e altro han fatto si che Kissinger minacciasse Moro pochi giorni prima di essere rapito.
Un Paese che ignora il proprio ieri non può avere un domani…e l’oggi è già ieri!
(mm)

La Banca Nazionale dell’ Agricoltura aveva cominciato poco tempo prima ad emettere le 500 Lire cartacee con dicitura: “Biglietto di Stato a corso legale” L’emissione fu sospesa pochi giorni dopo l’attentato.

OSSERVAZIONI che P.P. Pasolini faceva già nel 1975:
Come mai quel 12 Dicembre 1969, furono proprio le sedi di tre Banche:
– Banca Nazionale dell’ Agricoltura, Piazza Fontana, Milano
– Banca Commerciale Italiana, Milano, (bomba inesplosa)
– Banca Nazionale del Lavoro, via Veneto, Roma ed essere prescelte quali luoghi deputati alle prime esplosioni di bombe con le quali si dette il via alla “Strategia della Tensione” ?
La Banca Nazionale dell’ Agricoltura aveva cominciato poco tempo prima ad emettere le 500 Lire cartacee con dicitura: “Biglietto di Stato a corso legale” L’emissione fu sospesa pochi giorni dopo l’attentato. Forse si è pensato bene di poter prendere più piccioni con una fava …? Nel film “Piazza delle cinque lune” viene spiegato che l’assassinio di Moro e’ un caso complicato che vede alte cariche ufficiale e servizi segreti implicati… ma non solo!
Certo le analogie tra A. Moro e JF Kennedy sono parecchie:
-le banconote senza signoraggio
-il complotto per l’assassinio
-i servizi segreti
-i mandanti
Le 500 lire di Moro sono del 1966.
Mentre Moro è stato ucciso nel 1978. 12 anni dopo, in quei 12 anni Moro ha portato avanti politiche molto scomode: le 500 lire sommate al traffico palestinese, alla correttezza e mancata corruzione, all’unione di centrosinistra, all’indipendenza e altro han fatto si che Kissinger minacciasse Moro pochi giorni prima di essere rapito.
Un Paese che ignora il proprio ieri non può avere un domani…e l’oggi è già ieri!
(mm)
Mi piace · · Condividi · 2 ore fa ·
  • A 4 persone piace questo elemento.
  • 1 condivisione
    • Antonio Rispoli E hanno aspettato 12 anni e di averne messe in giro oltre 10 milioni di pezzi? :_) 🙂
      Ma che ridicolaggine

      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca Montaltoma leggi bene: “L’emissione fu sospesa pochi giorni dopo l’attentato”

      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca Montalto Mi pare di avere capito che metti in dubbio pure le parole di Pierpaolo Pasolini…ma prova a documentarti bene e poi fai le tue critiche..guarda cosa dice la Manfredi su Moro..analizza i documenti libero da preconcetti e poi puoi tirare fuori le tue conclusioni http://www.youtube.com/watch?v=s4J9bJ4ODQA&feature=related

      www.youtube.com

      Intervista a Solange Manfredi e Alessio di Benedetto – 20/02/2010 – parte 2
      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca MontaltoCapisco che sono argomenti difficili da metabolizzare ma quando pubblico questi link è sottinteso che sono destinati ad una certa tipologia di lettori..quelli che la politica la conoscono.. e mai per inculcare concetti, ma solo per dare la possibilità di approfondire certi argomenti..Io me li cerco ..nessuno me li suggerisce

      2 ore fa · Mi piace
    • Antonio RispoliFrancesca, ti rendi conto che ti stai comportando come una monomaniaca? Questo è l’errore di molti signoraggisti: considerano ilsignoraggio al centro di tutto. Prendiamo Moro: è così strano che sia stato preso in ostaggio perchè era il Presidente del Consiglio? E’ così strano che la DC l’abbia fatto uccidere semplicemente perchè stava sulle scatole sia degli Usa che della DC stessa? Pensaci: se Moro fosse tornato vivo, chi avrebbe potuto dirgli pubblicamente: “No, questo che dici è sbagliato”? AVrebbe semplicemente potuto fare quello che voleva. Per questo la DC decise di ostacolare qualsiasi trattativa (come quella messa in piedi da Craxi. E FRancesco Cossiga ne portò il rimorso per tutta la vita, al punto che dopo il 1978 si è sempre comportato in maniera anomala

      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca MontaltoEsatto..purtroppo quelli come me che hanno bene o male chiaro il quadro degli eventi politici finiscono sempre per diventare monomaniaci…Tipico, no, non è facile andare contro il sistema. Moro dava fastidio dentro e sottolineo “fuori” dall’Italia perché in quegli anni si stava portando avanti un progetto politico ben definito che non ammetteva interferenze..io ho una mia idea ma siccome sono ancora in corso di studi, non posso fare nomi e cognoni di certi personaggi usati come cavalli di Troia per destabilizzare il sistema e permettere che la storia si evolvesse così come noi la conosciamo

      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca Montaltoe poi..invece di ammettere di avere sbagliato perché non hai letto bene a causa dei tuoi preconcetti…e guarda che sono molto buona a dire questo…continui a parlare..semplicemente ridicolo!!! Io mi sarei andata a nascondere per la vergogna..E poi sappi che non ho nessuna PRETESA POLITICA, IO. sono libera e le cose di cui vengo a conoscenza le condivido, chi vuole leggere legga..altrimenti…

      2 ore fa · Mi piace
    • Francesca Montaltoti volevo dedicare un video, ma non lo trovo più..ne avevo postato uno ma non era quello giusto..

      circa un’ora fa · Mi piace
    • Antonio RispoliInfatti, non ho avuto il tempo di leggerlo o di vedere il video, sono al lavoro. Ma ti invito comunque a valutare che ci possa essere altro, per ciascuna di queste azioni

      circa un’ora fa · Mi piace
    • Francesca Montaltocioè che sarebbe questo “altro”? Escludere completamente un certi tipo di informazione per fare spazio a tutto quello che fa comodo al sistema?” Ma dai..ti mi chiedi di non oltrepassare un certo limite, ma imposto da chi??? Cerca di spiegarti questo invece..Conoscere i fatti per te è quindi un reato o una trasgressione, ma ti rendi conto di quello che dici? Antonio se certi link li trovi scomodi, evita di commentarli, fammi sta cortesia

      circa un’ora fa · Mi piace
    • Francesca MontaltoSe i link di questo genere non vengono commentati è solo perché molti non conoscono i fatti, specialmente i giovani..questi sono settori dell’informazione a cui pochi hanno accesso..rompiamo il muro di silenzio, diamo la possibilità alla gente di valutare i fatti..e se conoscono il fatto che Pierpaolo Pasolini si è insospettito di certe coincidenze, citando fatti di cronaca e dati su cui tutti possiamo farci un’idea, visto che sono dati reali, non mi pare di fare niente di male..Qunindi, per favore, TACI e lasciami fare..anzi mi dovresti ringraziare perché ti offro l’opportunità di farti funzionare bene i neuroni, ammesso che tu ne sia capace..

      circa un’ora fa · Mi piace
    • Antonio Rispoli No, Francesca. Non ho detto che non li guardo o che sono reato, ma che ora non posso 🙂
      Di solito i link li leggo nella pausa pranzo o quando finisco il mio turno 🙂


      Sul finale del video seguente la citazione di Aldo Moro di Nino Galloni al Summit del 24-26 febbraio 2012 MMT:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...