MONTI VERSA 2,5 MILIARDI NELLE CASSE DELLA STANLEY MORGAN NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO [italian/english version]

what?

what?

italian version:
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=295973807126943&set=pu.175257429198582&type=1&theater

english version:
http://ftalphaville.ft.com/blog/2012/02/01/861291/morgan-stanleys-most-mysterious-footnote-part-1/

cit:
MONTI VERSA 2,5 MILIARDI NELLE CASSE DELLA STANLEY MORGAN NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO – (mm)
Nel silenzio assoluto, il governo Monti ha fatto un bel regalo dell’Epifania alla Morgan Stanley: 2 miliardi e 567 milioni di euro sono stati dirottati dalle casse del Tesoro a quelle della banca newyorkese. Il tutto è avvenuto il 3 gennaio scorso, un mese fa, all’insaputa degli organi di informazione italiani, così attenti ai bunga bunga o ai party del premier uscente ma evidentemente poco propensi a occuparsi dell’attuale governo in carica. Sono stati gli stessi vertici della Morgan Stanley ad aver comunicato che l’esposizione verso l’Italia è scesa da 6,268 a 2,887 miliardi di dollari: una differenza di 3,381 miliardi corrispondenti a 2,567 miliardi di euro, circa un decimo della manovra “salva-Italia” varata dall’esecutivo Monti.

Una somma utilizzata dal governo italiano per estinguere una operazione di derivati finanziari, anche se non è chiara la ragione per cui la Morgan Stanley abbia richiesto la “chiusura della posizione”, opzione prevista dopo un certo numero di anni da quasi tutti i contratti sui derivati ma raramente applicata: il motivo più verosimile potrebbe essere il declassamento deciso dall’agenzia di rating Standard & Poor’s. Certo, finché nessuna delle due parti fornirà spiegazioni, si potrà rimanere solo nell’ambito delle ipotesi.

La banca newyorkese si è limitata ad annunciare trionfalmente il recupero della somma, il governo italiano non ha fornito alcuna spiegazione e i media non indagano né chiedono alcunché, né sulla gestione delle operazioni in derivati da parte del Tesoro, né sul motivo per il quale tra tanti creditori si sia scelto di onorare il debito proprio con la Morgan Stanley. Il questo modo il governo non è tenuto a spiegare perché abbia optato per il silenzio e la segretezza assoluta anziché ammettere che, mentre venivano stangati i pensionati e non solo, lo Stato provvedeva a rimborsare 2 miliardi e mezzo alla investment bank. Non sarebbe stato il massimo dal punto di vista dell’immagine e della popolarità, ma in fondo è stato lo stesso “Full Monti”, ribattezzato così proprio dalla Morgan Stanley al momento della sua nomina a premier, a dichiarare di non dover soddisfare alcun elettore, in quanto non eletto.E allore perché tace? Ha paura dell’impopolarità?

Dove sono i giornalisti che ponevano le dieci domande a Berlusconi o pubblicavano le intercettazioni telefoniche? Esiste ancora qualcuno interessato ad indagare sull’operato del governo?

Diamo un merito all’Espresso, l’unico organo di informazione italiano a parlarne: un articolo uscito ieri a firma Orazio Carabini esprime pure un certo disappunto per il fatto che né Morgan Stanley né il Tesoro abbiano voluto fornire spiegazioni al settimanale.
(estratto da:lindipendenza.com)

Da anni si parla della pericolosità dei prodotti derivati. Mi piacerebbe sapere chi e quando ha avuto la bella pensata mettere in piedi questa, e magari altre operazioni che i pensionati sono stati chiamati a rimborsare!
Ho letto questo. La cosa, se vera, mi fa girare velocissimamente …..Ps: ricordo che è di recente introduzione in Argentina l’equiparazione a crimini umanitari azioni di finanza scellerata come queste di cui sopra!!! Meditate gente…..ma poi svegliatevi!!
mm

http://ftalphaville.ft.com/blog/2012/02/01/861291/morgan-stanleys-most-mysterious-footnote-part-1/

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a MONTI VERSA 2,5 MILIARDI NELLE CASSE DELLA STANLEY MORGAN NEL SILENZIO PIU ASSOLUTO [italian/english version]

  1. Operaio ha detto:

    Grazie per la preziosa informazione, sfuggita tra le centinaia di migliaia, anche a me

  2. jechil ha detto:

    È una vergogna assoluta…la Grecia si avvicina!!

  3. Tina ha detto:

    Il baratro è alle porte…..se bastasse…!!

  4. librini ha detto:

    Clicco su Mi Piace per il solo fatto che una notizia incappucciata deve essere svelata al pubblico! (indipendentemente da chi sia il governo in carica)

  5. Pingback: Carlo Vanni Vs. i misteriosi traffici finanziari di Monti | Non ci resta che leggere

  6. carlovanni ha detto:

    Sinceramente, non ho capito che scopo ti prefiggi con questo testo. Cioè: la notizia era pubblica; evidentemente, non fa notizia (puttane e nani ballerini sì, un governo che riduce il debito pubblico, no); mi pare dal tuo tono che sia una cosa tipo sputtanare uno scandalo, ma poi leggendo si capisce che lo Stato, una volta tanto, ha fatto solo il suo dovere. Sono un po’ disorientato!!!

  7. nottebuia ha detto:

    difficile scovarla. complimenti. se permetti la linko.
    grazie

  8. Pingback: il prof. monti restituisce i soldi « nottebuiasenzaluna

  9. carlovanni ha detto:

    Scusate il commento dai toni un po’ acidi, ma le notizie bisognerebbe un po’ contestualizzarle. Intanto, le fonti, che non vengono praticamente mai citate; lo stesso Espresso cita “fonti”, generico. Un cazzo, non si fa informazione così.Altrimenti non c’è possibilità di verificare nè di argomentare per nessuno, no? Poi; lo stesso articolo de “L’Espresso”, parla – io credo correttamente, a rigor di logica – di un salvataggio in corner che lasciava poco spazio a indecisione, dopo un affondo, questo sì, peloso, pelosissimo, in cui potrebbe essere coinvolto (nei panni dell’ex Direttore Generale del Tesoro) l’esecutivo precedente. Il quale, tra una riga e l’altra, sta certamente adottando una tattica da guerriglia diffusa; modello, il Governo attuale affama il Paese, noi eravamo buoni, rivotateci. Personalmente credo che investire in queste notizie nel modo che avete utilizzato faccia ottimo gioco alla costruzione del ritorno del precedente esecutivo, che voi crediate o meno sia stato dignitoso. A mio avviso: no, ma questo è parere personale, per quanto suffragato da diverse prove (decenni di processi, insomma). Capisco che possiate non amare la politica dei partiti visti finora. Io la detesto, è un discorso lungo. Ma da qui alla demonizzazione di ogni e qualunque azione di qualunque compagine ce ne passa. In questo modo si fa non politica, ma antipolitica, ed è troppo facile – e suicida: Brecht, noto gregario, aveva detto cose interessanti al proposito. Cito: “Il peggior analfabeta è l’analfabeta politico. Lui non sente, non parla, né partecipa degli avvenimenti politici. Lui non sa che il costo della vita, i prezzi dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine dipendono dalle decisioni politiche. L’analfabeta politico è talmente asino che si inorgoglisce, petto in fuori, dicendo che odia la politica. Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il minore abbandonato, l’assaltante e il peggiore di tutti i banditi… che è il politico corrotto e leccapiedi delle imprese nazionali e multinazionali.” Seriamente: l’informazione attuale è penosa. Applicatevi per fare CONTRO informazione, che è informazione seria e disciplinata. Altrimenti fate il loro gioco, Non-informazione, e il casino aumenta. O mi sbaglio? E scusate di nuovo per i toni.
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/super-regalo-a-morgan-stanley/2173399/10

  10. Diomede62 ha detto:

    Ne uccide più l’ignoranza che gli swap….
    Documentarsi un pochino prima di scrivere sesquipedali idiozie è cosa troppo difficile, no?
    http://phastidio.net/2012/02/09/ne-uccide-piu-lignoranza-che-gli-swap/?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+phastidio%2Flhrg+%28Phastidio.net%29

    • Lino ha detto:

      Ti ringraziamo Diomede62 della tua segnalazione, te ne siamo obbligati.

      Accettiamo anche l’invito di documentarci e non solo un pochino, poiché il principio di responsabilità personale non fa sconti nel caso di incompetenza che produca danni.

      Ti chiediamo soltanto un cortesia onde continuare a poterti esprimere senza supponenza: documenta

      1) dove sarebbero i dati erronei sugli articoli che citi e in modo esplicito _qui_ anche se puoi anche rinviare ad approfondimenti su link autonomi

      2) in base a quale principio di causa ed effetto su un piano di misurabilità scientifica asserisci ciò che dici.

      Infine la notizia che stai commentando non è una idiozia -come asserisci nel tuo testo- ma un fatto realmente accaduto e quindi cerca di non fare “manipolazione delle informazioni”.

      Come stai misurando il nostro metodo di confrontarci con la disinformazione è attenderci ai fatti e invitare i nostri interlocutori semplicemente a esporre ciò che asseriscono in modo esplicito e le eventuali fonti.

      Grazie del tuo punto di vista.

      Il web master Lino Tufano (dottore in ingegneria su architetture di controllo: “strategie di sintesi di sistemi affidabili” fondatore di “parito viola”).

  11. tarilas ha detto:

    QUANDO GLI FINIRà IL MANDATO PARLAMENTARE AVRà VERSATO NELLA SUA BANCA STIPENDI DI SEVERINO DI EURO PER LA BELLEZZA DI QUALCHE MIGLIAIO DI ANNI è UN PIACERE SAPERE CHE CHE NON POTRà GODERSELI TUTTI. L’UOMO CHE VISSE MILLE ANNI!!!

  12. tarilas ha detto:

    La cretinagine non ha fine – il tizio che ha fatto la domanda o ha tre anni o è def…, uno che versa soldi degli altri nella sua banca perché lo fa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...