Benettazzo: “si sa già cosa si dovrà fare per l’ITALIA! .. se io fossi il primo ministro italiano in questo momento annuncerei il default (fallimento) pilotato!” [min 2:23 del video] (della serie scemo contro più scemo)

scemo vs più scemo

scemo vs più scemo

da facebook:
http://www.facebook.com/groups/ipgcadmin/?notif_t=group_activity

cit:

  • Non so se è già stato postato. E’ perfettamente in topic, comunque.

    www.youtube.com

    l’economista Eugenio Benettazzo parla di Mario Monti e della rinascita economica dell’Argentina
    Mi piace · · Non seguire più il post · Condividi · 2 ore fa
      • Antonello ‘Martinez’ GianfredaIo odio…;)

        2 ore fa · Mi piace
      • Yuri Refolo‎?😀

        2 ore fa · Mi piace
      • Yuri RefoloOssignur, anche questo è fissato con signoraggio e scie chimiche. Perfetto. Non avevo visto. Ho ricevuto il link da un amico e l’ho rigirato. Cmq quello che dice in questo video mi pare condivisibile. Infatti l’ho condiviso.

        2 ore fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico Tufano dice che
        1) è a favore dei tecnici, anche se è contro gli economisti vecchi e per di più di Goldman Sachs (Monti e Draghi)
        2) è per il default (fallimento) pilotato dell’Italia!
        una affermazione che grida vendetta agli occhi di Dio!

        2 ore fa · Mi piace
      • Lino Cibernetico TufanoDire che l’Italia deve dichiarare fallimento perché ha debito pubblico è esattamente il CONTRARIO di ciò che dice la MMT .. qualcuno se ne è reso conto?

        2 ore fa · Mi piace · 1
      • Lino Cibernetico TufanoE’ scientificamente misurabile che il Giappone che ha il doppio del debito pubblico italiano non ha alcuna problema nella emissione dei suoi titoli pubblici .. come mai?

        2 ore fa · Mi piace · 2
      • Lino Cibernetico TufanoEsattamente perché ha una emissione sovrana. Raga, ma qui avete l’abc di cosa stiamo parlando?

        2 ore fa · Mi piace
      • Yuri Refolovedi lino, io penso che sia possibile ascoltare e diffondere un video anche se non pienamente in linea al 100% con le direttive della mmt. in quel video, dell’anno scorso, ci sono persone che magari non avevano ancora capito tutto, no? potrebbe essere che la persona che parla abbia inquadrato solo alcuni aspetti importanti della questione e magari non altri; in ogni caso l’affrontare concetti come l’uscita dall’euro in una trasmissione penso che sia coraggioso e lodevole, quando tutti pensano che sia una follia. poi, nel caso di benettazzo per carità, mi dissocio dalla sua figura in quanto broker, signoraggista e fissato con le scie chimiche (lo scopro solo ora dopo aver postato), ma in quel contesto lui e l’altro ragazzo dicono delle cose sensate. delle, partitivo. riguardo la mia presunta incompetenza sull’argomento e il modo in cui mi fai notare il mio errore beh, fatti due conti del perché siamo solo 750.

        2 ore fa · Mi piace · 1
      • Antonello Ponzio‎…sì, peccato che l’Italia è in Europa, ha un debito in Euro che non è una moneta sovrana. La MMT dice il contrario è vero, ma tratta su ipotesi di sovranità monetaria, quindi Lino, o non hai capito quello che ha detto Benetazzo o non hai capito come funzionano le cose attualmente. …Per altro, la MMT che tanto sta funzionando in Argentina, parte proprio da un default e dalla riconquista della sovranità monetaria, no?

        2 ore fa · Mi piace · 2
      • Lino Cibernetico Tufano Premesso che io rispetto la libertà di pensiero e anzi sostengo che è la condizione senza la quale non si ha la democrazia ..

        Le mie critiche sono nel merito, non sul fatto che Benettazzo non abbia diritto di dire la sua.

        Che L’Italia sia in Europa è una verità lapalissiana ma non significa che se gli ITALIANI sono stati privati della loro sovranità monetaria -senza un referendum che INVECE altri paesi hanno consentito- dobbiamo fare le vittime sacrificali.

        Ci era stato detto -nell’anno 2000- che avevamo 1000 miliardi di debiti (debito pubblico) e con l’ingresso nell’euro avremmo avuto una moneta che avrebbe comportato risparmi per i consumatori.

        Che le liberalizzazioni -ossia vendere i beni dello stato- i nostri beni, (Enel, Ferrovie, Poste Autostrade, etc) avrebbe eliminato il debito pubblico.

        Oggi abbiamo circa il doppio del debito pubblico rispetto a 12 anni fa!

        Oggi sappiamo che sono stati fatti accordi -senza alcuna delega- di ciò che era indisponibile: la sovranità monetaria di Italia, o di Europa, se fosse una architettura almeno come gli USA con la FED.

        In tale modo l’euro è una trappola, e la Grecia è lì a dimostrare ciò che le banche sono capaci di attuare quando i politici cedono ciò che è indisponibile : la sovranità monetaria.

        Il pregio del lavoro di Barnard, che è un giornalista, è stata una opera di divulgazione perché TUTTI potessero capire che “il re è nudo”.

        Stimo moltissimo Barnard perché -a mio avviso- si è reso conto che man mano che le persone  (tutte le persone) capivano la truffa, il più grande crimine, il fatto che ci stanno portando alla guerra civile non per un fatto ineluttabile, ma perché alcuni -l’1%- così vogliono prendere il POTERE,

        ALLORA

        necessitava aprire un laboratorio di più alto livello in cui “i” Bentazzo, gli “illuminati”, i sacerdoti delle segrete stanze del potere dovevano essere visti NUDI nella loro menzogne.

        Come?

        Semplice:

        organizzando una vera conferenza con dei tecnici, ma anche aprendo un dibattito in cui chi aveva dei dubbi ne potesse parlare, potesse chiedere spiegazioni.

        Serve capire, e tutti possono capire.

        Barnard ha sopportato e sta sopportando pressioni enormi, come del resto chiunque altro che stia cercando di fare chiarezza -e vorrei citare Messora, Giulietto Chiesa, Agnoletto, per fare alcuni nomi- e necessitavano delle risposte TECNICHE di alto livello proprio per smontare l’effetto gatekeeper e debunker. https://partitoviola.wordpress.com/2011/12/26/falsi-profeti-debunkers-gatekeeper-la-tattica-della-polpetta-avvelenata/

        Oggi nessuno può dire che .. «“poverini” dobbiamo fare la fine della Grecia : – ) » .. perché sappiamo bene chi sono “i ladri di Pisa” e il perché ed il percome andrebbe RIORGANIZZATO il sistema. Quindi non stiamo semplicemente piagnucolando cercando un esperto. Chiediamo, come masse, che ci siano spiegate cose CREDIBILI. E -facilmente- riconosciamo i cialtroni che dovrebbero cominciare a preoccuparsi perché se servirà spenderemo anche dei soldi per ampliare le patrie galere, poiché i ladri devono stare in galera ed il furto e distruggere interi popoli è un crimine contro il genere umano e anche le altri specie viventi.

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...