Grillo smentisce l’incontro nazionale del 10 e 11 settembre 2011 M5S sul suo blog!

Ecco la fonte ed il testo dal blog di Grillo:
(aggiornamento 12:48 del 26-08-2011: sono stati modificati i link ai video)

fonte:

http://www.beppegrillo.it/2011/08/i_furbi_e_i_fessi/index.html

cit:

«In occasione della mia presenza a Roma per “Parlamento pulito” il 10 settembre e nei giorni successivi, non è previsto né concordato, alcun incontro nazionale di nessun genere del Movimento 5 Stelle per discutere linee guida e programma»

Ecco il video dell’intervista su tale tema a Grillo:

link al video:
http://www.youtube.com/watch?v=Cxj7lrE-LnI

Ecco il dibattito nel Movimento 5 Stelle alle ore 10 del 26 agosto 2011:

  • APPELLO A BEPPE GRILLO

    Trento 26 agosto 2011

    Caro Beppe Grillo,
    sono le 5 e 30 di mattina e mi è venuta voglia di scriverti per dirti delle cose. Innanzitutto ti voglio ringraziare per il tuo ”sogno” che ha permesso di “sognare” anche a me.
    Grazie a quest’idea dell’ uno vale uno ho potuto avere la possibilità di riaccendere nella mia testa la speranza che forse si, forse esiste un mezzo per cercare di cambiare il nostro mondo. Nella mia gioventù , all’università, sempre mi sono scontrato con l’autoritarismo dei capetti e “caponi” di partito, movimento studentesco, leader e leaderini. Avevo timore….chi ero io per proporre delle cose? Il Signor Nessuno…. ‘Tu devi fare come dice il partito, sei un “cane sciolto, non sei utile se non ti adegui alla linea,le tue idee sono valide ma adesso non è il momento giusto, o ti adegui o …’Va beh, me ne sono andato dal collettivo studentesco, ho lasciato tutto e mi sono detto:ho provato, ma che delusione! Meglio leggere, crescere,dibattere con le persone, scambiare opinioni, vedremo…
    Mi ero, nei primi momenti, anche illuso che il mio voto fosse utile…..Tempi abbastanza lontani, ma già da allora mi sono reso lentamente conto che il cittadino, così come me nella mia speranza di essere utile nel mondo studentesco,non aveva alcun mezzo di intervenire sulla gestione delle cose: tutto rigidamente incapsulato nelle strutture gerarchiche di partito e degli apparati politico – lobbisti del “potere”. Status quo puro, nonostante i tempi “rivoluzionari” ed anche felici ma bui…
    Dopo “millenni” arriva il nuovo mezzo (internet) e arrivi tu…. : controinformazione, grinta, coraggio, carisma, e mi metti una grossa pulce nell’orecchio….”che Grillo abbia trovato la strada giusta?” Mi sono convinto di si, ti ho seguito, mi hai dato allegria, (è anche la tua professione…) mi hai riacceso la speranza… mi sono iscritto al M5S, e mi ci sono buttato a capofitto, con tutte le mie energie e tutto il mio tempo…al punto che temo di essermi “ innamorato” di questa cosa…Ti ho conosciuto (ma ovviamente non lo ricorderai, con tutta la gente che ti “assaliva”) in Val di Susa, il 3 luglio di quest’anno, ed anche lì ho apprezzato molto il tuo coraggio e il tuo comportamento (lacrimogeni, gente esaltata e impazzita , grande tensione ecc ecc.).
    Ad un certo punto, tre mesi fa circa, non ricordo bene, mi hanno invitato a partecipare ad un gruppo su facebook che si chiamava “Incontro nazionale M5S”. Mi sono detto: ottima idea, era ora che il movimento si trovasse “di persona” e si “autoconoscesse” e si facesse conoscere anche dai cittadini italiani ,oltretutto dopo il grande risultato dei 4 referendum! Ritenevo e ritengo che il momento storico sia proprio questo per dare una spinta e un contributo per vedere di cercare ,con tutti i cittadini, di risolvere i grossi problemi che ci sono (certo è una cosa da far tremare i polsi…). C’è il programma del movimento, programma perfetto, articolato, omnicomprensivo, vediamo di farlo conoscere a tutti. Mi sono buttato a capofitto in questa cosa….ma….ecco…arriva un PS!(il tuo primo). “Oddio, come mai?” mi son chiesto…che succede, Grillo non vuole questa cosa? Strano, ho pensato, ci saranno dei problemi di comunicazione…io penso che anche lui ritenga giusto conoscersi, parlarci di persona, vedere come fare e cosa fare, coinvolgere i cittadini italiani..dibattere e sentire anche i pensieri dei “Movimentisti5s”. Bisogna avvertirlo “ufficialmente”, non c’è volontà frondista, anzi, che c’è solo voglia di “fare, crescere…; ma ha ragione, ha depositato il marchio e noi non ci possiamo arrogare in nessun modo il diritto di usare senza il suo consenso il nome e il simbolo del movimento: ha senza alcun dubbio ragione! Allora facciamo così: avvertiamolo ufficialmente e cerchiamo di fargli capire che siamo pieni di volontà e di interesse per contribuire al suo (mio, di tutti noi) “sogno”…cambiare le cose…Ti abbiamo spedito una lettera tramite mail, abbiamo postato sul tuo forum l’invito dell’incontro….bene mi sono detto, abbiamo agito per il meglio nei suoi confronti, vedrai che lui è pure contento che dalla “base” vengano delle cose atte a sviluppare e a far crescere il M5S …. SBADADANGHETE….cancellata sui denti…2° PS… “Ma come?” ho pensato come mai? Ma allora …sono confuso, siamo confusi, allora è come una volta? “Tu stai zitto che non vali niente? “ Ma… no…per favore…il sogno….puff? Questa gente che sto conoscendo sono persone che hanno speranza, volontà di cambiammento, voglia di fare, si impegnano, danno l’anima, si arrovellano per il tuo (mio, loro, di tutti) “sogno”!Non scacciarli, non farli fuggire, sono energia, risorse umane,giovani e non, pieni di una rinata speranza, grazie a te. NON DISILLUDERLI!
    Questo è quello che penso, questo è il mio accorato appello a te , Beppe Grillo

    grazie
    Gianni Ceri,
    Trento 26 agosto 2011

    • A 5 persone piace questo elemento.
      • Gianni Ceri questo è il mio appello che posterò sul forum di Beppe Grillo

        3 ore fa
      • Riccardo GuerreraSpero che parteciperanno in molti nonostante le diffide visto che un altra occasione di incontrarci così in modo autorganizzato non l’avremo più, è un modo importante per fare arrivare il messaggio a Grillo che ognuno vale uno e che non può essere l’unico ad avere l’autorità per organizzare un incontro, il Movimento deve arrivare ad essere autonomo dalla sua figura e questo mi sembra un passo importante per raggiungere questo obiettivo.

        3 ore fa · 1 persona
      • Gianni CeriPURTROPPO NON SO COME FARE, è IL SOLITO CASINO, QUEL FORUM…PW DIMENTICATE, LOGIN…ECC, SPERO DI RIUSCIRE…

        3 ore fa
      • Gianni CeriRiccardo Guerrerami dici come devo fare a postare pfv?Vorrei postarlo come argomento e non come commento…

        3 ore fa
      • Riccardo GuerreraDopo che ti sei loggato basta cliccare su “Scrivi una proposta” in cima alla pagina sotto i simboli del Movimento, per inviarla una volta finito clicca su invia e aspetta che abbia finito, quando vai per vederla potrebbe non mostrartela subito, ricarica la pagina più di una volta o aspetta qualche minuto…

        2 ore fa
      • Gianni Cerice l’ho fatta!

        2 ore fa
      • Gianni Ceri grazie Riccardo Guerrera

        2 ore fa
      • Gianni Ceri se volete sostenerla… http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2011/08/appello-a-beppe-grillo.html

        www.beppegrillo.it

        Trento 26 agosto 2011 Caro Beppe Grillo, sono le 5 e 30 di mattina e mi è venuta…Visualizza altro
        2 ore fa
      • Gianni Ceriche c’entra la carta di firenze?…boh…

        2 ore fa
      • Morese Consigliavotata

        2 ore fa
      • Morese Consigliae anche diffusa

        2 ore fa
      • Gianni Cerigrazie!

        2 ore fa
      • Morese Consigliae dai è te che dobbiamo ringraziare, poi ti dirò a Roma

        2 ore fa
      • Gianni Cerivotate anche, oltre a clikkare “mi piace”, così sale di posizione

        2 ore fa
      • Giulio CampielloRAGAZZI MI SPIEGATE QUALI SONO STATI QUESTI PS DI BEPPE? NON HO CAPITO BENE. CHE DICE?

        2 ore fa
      • Gianni Ceri qui c’è il link del 2° Post scriptum http://www.beppegrillo.it/2011/08/i_furbi_e_i_fessi/index.html

        www.beppegrillo.it

        Il reato di vilipendio nei confronti dei contribuenti italiani non è presente ne…Visualizza altro
        2 ore fa
      • Gianni Ceriil primo non lo trovo più e non ho voglia di cercarlo…proprio no!

        2 ore fa
      • Giulio CampielloASPETTA GIANINI, MA NN PENSI CHE LUI STIA PROTEGGENDO IL MOVIMENTO? SE VINE FUORI UN CASINO LA IN PIAZZA LO RITERRANNO RESPONSABILE, MAGARI FANNO CHIUDERE IL MOV. E TANTE ALTRE COSE. SE CI FOSSE UN MORTO? DIREBBERO CHE E COLPA SUA CHE HA AIZZATO TUTTI. DOVETE PENSARE BENE AMICI A QUELLO CHE PUO SUCCEDERE. IO PENSO CHE LUI UFFICIALMENTE DEVE DIRE QUESTO, MA POI IN REALTA CI SPERA!!! QUINDI ANDIAMO GIU TUTTI E RIBALTIAMOLI!!!!

        2 ore fa
      • Giulio CampielloALLA FINE SONO SOLO 3 RIGHE PER PARARSI IL CULO GIANNI, E NORMALE. AVRAI GLI AVVOCATI CHE LO CONSIGLIANO, MA FAREMMO TUTTI COSI, ALTRIMENTI TI METTONO IN GALERA

        2 ore fa
      • Gianni Cerima il mio appello non c’entra con questo, io il 10 sono a Roma, ma penso che non ribalteremo nessuno…

        2 ore fa
      • Gianni Cerima che c’entra, non capisco questa fantasia che hai…

        2 ore fa
      • Giulio CampielloQUALE FANTASIA? ERA UN MODO DI DIRE RIBALTARE 🙂

        2 ore fa
      • Gianni Cerima no, quella del pararsi il culo, ma da chi, da noi? e chi glielo vuole fare tra noi? io no di certo…se leggi il mio appello…

        2 ore fa
      • Gianni Cerivotamelo invece…:-)

        2 ore fa
      • Morese Consigliascusa la mia ignoranza come si fa a votare?

        circa un’ora fa
      • Gianni Ceriovviamente se ti va di farlo..,nè!?

        circa un’ora fa
      • Gianni Ceri bisogna iscriversi al forum penso,e inserire un commento… c’è in fondo aggiungi un commento. Cioè devi cliccare sul titolo, entri nella pagina della mia lettera e in fondo puoi commentare, e così aggiungi un voto,penso. Riccardo Guerrerachiedo anche il tuo aiuto

        circa un’ora fa
      • Gianni Ceriè un po’ difficile quel forum…

        circa un’ora fa
      • Gianni Ceriho provato: basta cclikkare sulla stella “voti”

        circa un’ora fa
      • Gianni Cerici mette un po’….

        circa un’ora fa
      • Morese Consigliaok

        circa un’ora fa
      • Morese Consigliaci ho aggiunto anche il commento

        circa un’ora fa
      • Stefano Orlandifantastico GIanni, non potevi esprimere meglio la realtà delle cose

        circa un’ora fa · 1 persona
Path: aioe.org!.POSTED!not-for-mail
From: L <cibernetics_2002@yahoo.it>
Newsgroups: it.cultura.filosofia,it.politica,it.economia
Subject: Re: Notizia Bomba: il parito di Grillo si sta spappolando?
Date: Fri, 26 Aug 2011 12:16:25 +0200
Organization: Aioe.org NNTP Server
  • Il 26/08/2011 11:17, emilio ha scritto:

    L ha scritto:

    https://partitoviola.wordpress.com/2011/08/26/grillo-smentisce-lincontro-nazionale-del-10-e-11-settembre-2011-m5s-sul-suo-blog/

    link breve:
    http://bit.ly/nNaQux

    link del partito viola su facebook:
    (iscriversi è gratis)

    http://www.facebook.com/groups/240604502651606/

    Ciao!

    ci potresti spiegare il perchè?oppure è solo un C&I?
    grazie,1000

    Ti posso dire solo la mia lettura:

    1) Grillo dopo essere stato contattato da Casaleggio Associati fonda il Movimento 5 stelle

    2) Teoricamente è un movimento orizzontale, dove “uno vale uno”, ossia non ci sono capi.

    3) Però entrano nel movimento solo quelli iscritti alla piattaforma a pagamento meetup, in genere.

    http://www.meetup.com/

    http://it.wikipedia.org/wiki/Meetup

    http://www.signoraggio.com/signoraggio_meetup_filoIGB.html

    4) facebook comincia a fare concorrenza al filtro imposto da Casaleggio, ossia vedersi e sentirsi solo tramite i meetup

    5) su facebook conciamo ad agire gli “autoconvocati” che in particolare decidono di vedersi a Roma il 10 e 11 settembre 2011

    http://www.facebook.com/groups/227190490629231/?notif_t=group_activity

    6) Grillo come portavoce di Casaleggio (che è il vero autore del progetto M5S) dice nel blog -di oggi- che non ci sarà nessun incontro.

    7) il perché di questa affermazione -a mio avviso- ha molti motivi:

    a) a Roma nella stessa data si riunisce il popolo viola e quanto se ne sa potrebbe aprire una iniziativa tipo indignados

    b) potrebbero esserci problemi con le forze dell’ordine che i viola non vogliono e io respingo, come viola, perché siamo per la legalità e la non violenza, ma potrebbero infiltrarsi dei provocatori esterni ai movimenti pacifici.

    c) Grillo & C probabilmente temono di essere coinvolti in qualche responsabilità relativa alle manifestazioni così come è accaduto di recente in Val di Susa con i NO TAV.

    d) i grillini romani sono incazzati per questa teoria di Grillo che solo lui (o meglio Casaleggio) può decidere date, oggetto delle manifestazioni, iniziative, responsabili alle varie funzioni di partito, e si riuniranno ugualmente.

    Ecco, in sintesi, la mia lettura.

Questa voce è stata pubblicata in Massmediologia. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Grillo smentisce l’incontro nazionale del 10 e 11 settembre 2011 M5S sul suo blog!

  1. Ad Personam ha detto:

    Scusate l’ingnoranza, ma che c’entra questo partito viola con il Movimento 5 Stelle ? siete forse iscritti al Movimento? quani sono gli iscriti al partito viola che vogliono partecipare al raduno a Roma ? in mancanza di numeri, sembra quasi una bufala.

  2. Lino ha detto:

    @ Ad Personam:
    i fatti sono fatti, “è la stampa bellezza”:

  3. ile ha detto:

    infatti, Partito Viola!
    Fatti!
    magari ti si apre un mondo di percezioni…. così… ora come ora….

    • Lino ha detto:

      Grazie anche del tuo intervento ile. Vedrete che non avrete mai censura su questo blog, perché io non sono per una egemonia dei pochi sui molti, ma perché ognuno vale uno. Sto solo offrendo strumenti di “comunicazine”, come lo è la stessa forma partito che finché qualcuno non ci mette dei contenuti è solo una scatola vuota (quale che sia il colore della scatola). Nella democrazia le forze democratiche dovrebbero trovare su cosa unirsi, e non giocare a fare i bastian contrari a priori. Il momento è troppo serio per non dire cose dopo avere riflettuto. Per me non è una questione personale. E’ assumersi la responsabilità di avere delle idee da discutere alla attenzione di chiunque si ritenga capace di una elaborazione politica. Sarà poi -in democrazia- la maggioranza a dire quale idee devono andare avanti. Ciao!

  4. Lino ha detto:

    Grazie a Helen Esther Nevola del suo link. Ho letto con attenzione tutto il discorso e aggiungo solo che io personalmente non sono per nulla contro le giuste istanze di base dei grillini dove il canone di fondazione che anch’io condivido è che in una società democratica “uno vale uno”. Sono anche convinto che il lavoro di base del movimento grillino (*) è una realtà che ha già una sua dimensione autonoma e deve solo prendere coraggio di rivendicare il suo spazio espressivo e il suo diritto a esistere. Se ci sarà questa presa di coscienza sarà grillo a inseguire i grillini, come è giusto, e non viceversa. Comunque io sono per dare la parola a tutti, anche a Beppe Grillo. Ma ognuno vale uno. Sia chiaro. : – )
    (*)
    (movimento grillino che grillo odia chiamare così, grillino, ma che ben spiega (il termine che comunque giornalisticamente si è imposto) che ogni fenomeno va per la sua strada a prescindere dalle etichette: grillo lo chiamerebbe m5s per dire che senza il marchio m5s la base non esiste. Ricordo che Grillo disse: “ma quel grillini e grillini .. qui c’è gente che sotto ha due coglioni così ..”)

  5. Fabio ha detto:

    1) Il video non si riferisce affatto a questo incontro. Basta ascoltarlo. 🙂
    2) La sequenza dei fatti elencata è rigorosamente errata. Facebook vs Meetup non c’entra niente.

  6. Lino ha detto:

    1R) Se l’incontro e per il 10 e 11 sett 2011 evidentemente -il video- non si riferisce all’incontro, ma solo a cosa pensa Grillo su come sono da gestire i rapporti con la base.
    2R) La sequenza dei fatti va solo riportata tramite le fonti e ognuno può farsi una sua idea se sono esposti in modo corretto rispetto alle fonti citate, altrimenti non sono fatti (acquisibili solo tramite le fonti dirette e non mediate) ma opinioni e commenti: questo è l’ABC del giornalismo. Né va demonizzato avere delle opinioni purché non sia spacciate per fatti. Altrimenti violeremmo la libertà di opinione garantita dalla Costituzione Italiana, mentre basta separare opinioni e fatti.

    • Fabio ha detto:

      1) “Ecco il video dell’intervista su tale tema a Grillo” l’hai scritto tu, non io. E “tale tema” era, evidentemente, l’incontro. Ora contraddici te stesso dicendo che non si riferiva all’incontro. Va be’, andiamo avanti.

      2) “La sequenza dei fatti va solo riportata tramite le fonti” non ho idea di cosa significa. Ho solo ribadito che hai preso una colossale cantonata riportando quelli che tu chiami “fatti”, che fatti non sono ma invero opinioni. Non c’è alcuno scrontro tra facebook e meetup, facebook non ha assolutamente nulla a che vedere con tutta questa storia se non per il fatto che ci si sta organizzando su facebook. Se poi è questo che tu capisci, facci la cortesia di non confenderlo con il “giornalismo”. 😀

  7. gius ha detto:

    Popolo Viola fate ridere.. da chi siete coordinati? Da Idv, ho detto tutto

  8. Beppe ha detto:

    fico ‘sto PartitoViola, dov’è la sede? voglio iscrivermi.

    • Lino ha detto:

      Ciao Beppe, il “Parito Viola” per ora non è un partito politico -> ma solo *un’idea*. L’idea di iscriversi -gratis- ad una pagina di facebook denominata “Partito Viola” e fare in modo che le persone che scelgono questa “scatola”, ci mettano dei contenuti. Ciascuno può proporre i suoi contenuti, le sue idee. Naturalmente riprendiamo la tradizione dei viola, quelli che hanno manifestato perché “la legge è uguale per tutti”. Le cose che propongo io sono che 1) tutti si abbia diritto di sottoporre delle idee. 2) le idee siano elaborate e poi votate per avere una forma da potere presentare a tutti, anche alle istituzioni, se avremo un consenso sufficiente ad avere un peso politico, tanto da potere entrare nelle istituzioni. La novità sarà che le idee vengono e sono decise dalla base -tramite votazione- e non dai vertici, dove i vertici sono -invece- sostituiti da coloro che sono eletti a *portavoce* che spieghino cosa propone la base. Per iscriverti gratuitamente su facebook ti serve di fare quanto segue: a) iscriverti a facebook (anche con dati e nome di fantasia) a questo link: http://it-it.facebook.com/ b) cercare la pagina seguente: http://www.facebook.com/groups/240604502651606/ In alternativa puoi scrivermi alla casella di posta cibernetics_2002@yahoo.it e darmi almeno una tua casella di posta per avere una newsletter che ti informi delle iniziative a cui poi decidere liberamente di volere partecipare, oppure no. Ciao!

  9. pietro ha detto:

    citazione da Lino “il birichino”: “d) i grillini romani sono incazzati per questa teoria di Grillo che solo lui (o meglio Casaleggio) può decidere date, oggetto delle manifestazioni, iniziative, responsabili alle varie funzioni di partito, e si riuniranno ugualmente.

    Ecco, in sintesi, la mia lettura.”

    Come attivo del moVimento romano sono incazzato, e oramai neanche più di tanto.., di leggere, perché a differenza di questo “usurpatore viola” so ancora leggere, le SUE solite “carinerie” ricamate nella SUA tana dove ama fare il saccente nella SUA tela “vogliamo tutti la stessa cosa ma la mia è migliore della vostra”.

    vabbé…

    In sintesi (senza ecco), grazie del grillino, che non considero un’offesa, casomai un vanto, ma ‘sta storia di definire “grillini” coloro che HANNO una propria autonomia di pensiero, e di scelte nel proprio territorio, come dovrebbe essere per TUTTI, puzza un po’ troppo di “sottile” accusa nel volerci dipingere come i nuovi ebeti del pensiero unico.
    Peccato che, se ce ne fosse bisogno, proprio ciò che riporti a manetta di qua e di la, interpretato a TUO uso e consumo, afferma esattamente l’opposto. Ma attenzione, quell’opposto diverso dal TUO solitario, l’opposto di una massa critica, non dissidente.. perché non c’è nulla da cui dissentire.

    Non lo puoi capire. Di fatto sei fermo laddove ti preme il vezzo di percuotere con la malizia, con l’insaziabile insinuazione..

    Lascia stare. Non ti appartiene. Non tanto perché non ne fai parte, per TUA scelta, quanto perché non sei ciò che dici..

    La questione è che continui a voler separare ciò che DI FATTO separabile non è. Parliamo di idee, non di uomini, caro. In questo dimostri di essere orbo, educato alla becera partitocrazia, TU si, del pensiero unico. Quella del credere al DIO leader, quale dal tuo eremo pretendi di essere. Quella figlia della laica DIVINA provvidenza. Quella che mozza la consapevolezza, l’osservare e fare.. essere.

    • Lino ha detto:

      @Pietro: Mi sembra più che lecito che tu ritenga le mie critiche infondate, avrai le tue ragioni per pensare ciò. Se ci spieghi perché non essere dissidenti sia un valore, allora, si può aprire anche un dibattito del perché una base debbe dipendere da un leader, anche quando avrebbe delle critiche da sottoporre alla attenzione di tutti. Nel gioco organizzato da Grillo & C del non statuto e quindi “non-movimento” c’è un tentativo di essere UFO, oggetto non identificabile, bastian contrari a priori. Con il diritto a mandare tutto il mondo affanculo e senza la necessità di spiegare perché. E’ una meccanica dell’uomo qualunque -> del non dura minga, non può durar. MA SE SI è VERAMENTE UN MOVIMENTO POLITICO CHE ABBIA DELLE COSE DA DIRE .. allora -invece- ci si espone su ciò che si propone e su come realizzare ciò che ci si propone, senza il giochetto “ma allora voi” ossia andare a cercare la pagliuzza nell’altro che non avrebbe titolo ad esporre la sua idea. La politica è il piano delle responsabilità e della ideazione. Io rivendico che tutti hanno diritto di dire la loro idea. E poi devono anche spiegare come sia attuabile. Quindi io mi interesso anche del movimento fondato da Casaleggio Associati, poiché fu Casaleggio Associati a proporre l’idea a Grillo durante uno dei suoi spettacoli, come lui stesso racconta, e lo dico senza demonizzare nessuno. Mi interesso perché mi interessa capire e che tutti si possa capire perché ci potrebbero essere delle idee VALIDE. E infatti io sono il primo a dire che la eco-sostenibilità e la attenzione ai tempi ambientalisti sono IDEE VALIDE. Quindi senza entrare nel dettaglio di tutto il programma M5S io dico che poi -sui temi in cui più persone sono daccordo- va discusso come attuare ciò che si propone, a meno che non si stia solo facendo avanspettacolo, ma politica, ossia il profilo di ciò che cambia la realtà. E ciò che propongono i *movimenti viola è la legalità. Non avevano i grillini raccolto le firme per una legge di iniziativa popolare? Quindi mi sembra che anche questo -credere nella legalità- sia un punto comune. Cosa fare quando la volontà popolare è tradita dal non mettere mai in calendario una legge? Serve a mio avviso non solo lamantarsi, ma raggiungere una *rappresentanza politica* in grado di dare forza parlamentare a coloro che sostengono quella forza politica o quella *coalizione di forze democratiche* che condivide un progetto politico. Avete altri metodi -democratici- per trovare il bandolo di questa matassa? Spiegateli a tutti, salvo che non siate una associazione massonica che punta alla segretezza delle idee. Qui -su questo blog- il dibattito è pubblico e nessuno dovrebbe giocare alla superiorità intellettuale che non vale la pena di sporcare con i minus hanbens. Grazie della possibilità di dialogo e auguri di ogni bene, ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...